in

Rocco Siffredi fa una confessione hot su Belen

Rocco sta trascorrendo le sue giornate rinchiuso nella sua bellissima villa di Budapest insieme ai suoi cari

Rocco Siffredi è costretto da diversi giorni alla quarantena obbligatoria dopo esser risultato positivo al Coronavirus come tutta la sua famiglia. Rocco sta trascorrendo le sue giornate rinchiuso nella sua bellissima villa di Budapest insieme ai suoi cari . Nell’ intervista rilasciata per il MotoFestival ha parlato del suo prossimo film: “Sto per fare un film super top, mi piace molto il pugilato e c’è tutta la troupe che aspetta solo me per girare, un bel casino”.

Il re dell’ hard ha commentato così la notizia della squalifica per 4 anni del pilota abbruzzese Andrea Iannone: per Siffredi, Iannone si è proprio rovinato con la storia avuta con la bella Belen Rodriguez. “Io la penso come disse un uomo molto importante nel Paddock” prosegue Rocco: ‘Ragazzi, in Italia tutti si farebbero… Belen Rodriguez, ma nessuno ci si vuole innamorare, l’unico che ci è cascato è stato lui.’ lo dico con tutta la simpatia, non voglio essere cattivo, però voglio dire…. per portare Belen a letto non va bene la patente che hanno ‘sti ragazzi

Un commento davvero tagliente quello di Rocco che come sempre non si risparmia nelle sue considerazioni e preferisce non avere filtri. Secondo Rocco, peraltro, sarebbe stata proprio la rottura con Belen a far perdere il senno al pilota di Moto GP, che non sarebbe più lo stesso dalla fine della loro relazione.

Risultato positivo al Drostanolone lo scorso 17 dicembre 2019, l’atleta ha sempre dichiarato di aver ingerito lo steroide mangiando della carne durante un tour in Oriente. Condannato non per aver assunto volontariamente la sostanza, il 31enne non è stato tuttavia in grado di dimostrare che si trattò di un’assunzione accidentale, come da lui appunto sostenuto.

Brad Pitt torna al cinema con Lady Gaga

Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi risponde a Giacomo Urtis sul suo cantante preferito