in ,

Simonetta Stefanelli

Simonetta Stefanelli, classe 1954, è un’attrice italiana diventata famosa per il ruolo della moglie di Corleone in Il Padrino e in seguito per i ruoli nelle commedie sexy all’italiana.

Chi è 

  • Nome: Simonetta Stefanelli 
  • Età: 66 anni 
  • Data di nascita: 30 novembre 1954
  • Professione: attrice 
  • Luogo di nascita: Roma 
  • Segno zodiacale: sagittario 

Biografia

Simonetta Stefanelli nasce a Roma nel 1954. La sua carriera inizia quando è solo una ragazzina. A 13 anni infatti ottiene un ruolo in “Una moglie giapponese?”. Simonetta si distingue immediatamente, una ragazza infatti bella e sensuale nonostante la sua giovane età, con occhi penetranti e da cerbiatta. È proprio questo che dicono di lei i giornali e i critici. 

Simonetta ottiene altri piccoli ruoli, sino a quando nel 1971 non ottiene una parte in “Homo Eroticus” e “In nome del popolo italiano”. Questi sono ruoli più importanti, che le consentono di farsi conoscere e di far circolare il suo nome. È solo però con “Non commettere atti impuri”, diretto da Giulio Petroni che Simonetta diventa un’attrice di grande successo. Questa è una commedia sexy, molto in voga in quegli anni nel nostro Bel Paese. 

Lavoro e carriera

Quando Simonetta Stefanelli recita in “Non commettere atti impuri” ha appena 16 anni. È ormai un’attrice molto famosa in Italia. Diventa famosa però ben presto anche in tutto il resto del mondo. È proprio lei infatti ad interpretare la moglie di Michael Corleone, Apollonia Vitelli-Corleone, nel film “Il padrino” diretto niente meno che da Francis Ford Coppola. L’anno successivo, nel 1973, posa per Playboy italiana. In seguito prende parte soprattutto a commedie erotiche. 

Ecco tutti i lavori al cinema che Simonetta Stefanelli ha avuto modo di fare nel corso degli anni: 

  • “Una moglie giapponese?”, regia di Gian Luigi Polidoro (1968)
  • “Homo Eroticus”, regia di Marco Vicario (1971)
  • “Non commettere atti impuri”, regia di Giulio Petroni (1971)
  • “In nome del popolo italiano”, regia di Dino Risi (1971)
  • “Il padrino”, regia di Francis Ford Coppola (1972)
  • “Il caso Pisciotta”, regia di Eriprando Visconti (1972)
  • “Gli amici degli amici hanno saputo”, regia di Fulvio Marcolin (1973)
  • “L’onorata famiglia”, regia di Tonino Ricci (1973)
  • “Il miglior sindaco”, il re (El mejor alcalde, el rey), regia di Rafael Gil (1973)
  • “La profanazione”, regia di Tiziano Longo (1974)
  • “Lucrezia giovane”, regia di Luciano Ercoli (1974)
  • “Peccati in famiglia”, regia di Bruno Gaburro (1975)
  • “La nuora giovane”, regia di Luigi Russo (1975)
  • “Tre fratelli”, regia di Francesco Rosi (1981)
  • “Il falco e la colomba”, regia di Fabrizio Lori (1981)
  • “Ars amandi”, regia di Walerian Borowczyk (1983)
  • “Grandi magazzini”, regia di Castellano e Pipolo (1986)
  • “Le amiche del cuore”, regia di Michele Placido (1992)

Per quanto riguarda invece la televisione, ricordiamo:

  • “Die Sonne angreifen”, regia di Peter Lilienthal (1971)
  • “Ho incontrato un’ombra”, regia di Daniele D’Anza (1972)
  • “Mosè”, regia di Gianfranco De Bosio (1974)
  • “The Godfather: A Novel for Television”, regia di Francis Ford Coppola (1977)
  • “Quer pasticciaccio brutto de via Merulana”, regia di Piero Schivazappa (1983)
  • “Non basta una vita”, regia di Mario Caiano (1988)
  • “Scoop”, regia di José María Sánchez – miniserie TV (1992)

Come si nota da questi elenchi, gli ultimi lavori di Simonetta Stefanelli risalgono ai primi anni ‘90. In seguito infatti Simonetta ha deciso di ritirarsi dal mondo dello spettacolo. 

Vita privata

Nel 1975, sul set di “Peccati di famiglia”, Simonetta Stefanelli incontra Michele Placido. I due si innamorano e iniziano una lunga relazione. Nel 1989 si sposano e dal loro legame nasce Violante. Violante Placido ha deciso di seguire le orme dei suoi genitori ed oggi è infatti una famosa attrice. In seguito nascono altri due bambini, Michelangelo e Marco Brenno Placido

Il matrimonio tra Simonetta e Michele però si spegne nel 1994. I due hanno chiesto prima il divorzio e in seguito l’annullamento delle nozze. Michele si è risposato, con una donna più giovane di lui di ben 37 anni. Non si hanno invece notizie sulla vita sentimentale di Simonetta. 

Curiosità 

  • Sembra che Simonetta Stefanelli dopo il ritiro dalle scene sia diventata commerciante
  • Violante Placido raccontato che Nicolas Cage le ha confessato che rimase folgorato da sua mamma Simonetta quando la vita ne “Il Padrino”. 

Video e voci correlate 

  • Simonetta Stefanelli interpreta la signorina Romano in Grandi Magazzini, video su YouTube
  • Pagina Wikipedia su Simonetta Stefanelli

Pier Francesco Pingitore

Federica Vincenti