Alessio Marzilli, chi è il giovane regista scoperto da Propaganda Live

0
223

Carriera e curiosità su Alessio Marzilli, chi è il giovane regista di Propaganda Live: autore dei video dei silenzi diventati virali.

(screenshot video)

Sono diventati virali i video dei silenzi che Alessio Marzilli, giovane regista laziale, propone ogni venerdì sera durante la trasmissione Propaganda Live, in onda su LA7 e condotta da Diego Bianchi in arte Zoro, insieme a Marco D’Ambrosio, il fumettista noto con il nome d’arte di Makkox.

Leggi anche –> Maria Chiara Carrozza: prima donna presidentessa CNR, chi è

Ma chi è questo giovane regista che è appunto diventato davvero molto famoso grazie a questi suoi video virali? 27 anni originario di Giuliano Di Roma, Alessio Marzilli dopo il diploma si è iscritto all’Accademia di Belle Arti di Frosinone, scegliendo di specializzarsi in Media Art. Successivamente, ha iniziato a dedicarsi al film making.

Leggi anche –> The Magical Mystery Band: chi sono i musicisti di Max Gazzé

Cosa sapere sul giovane regista Alessio Marzilli di Propaganda Live

Attivo su Instagram dove ha un profilo ufficiale non seguitissimo, ha anche un altro profilo dal nome curioso di Sylveon Berlusconi. Su questo profilo satirico ha iniziato a caricare con successo i video dei silenzi, diventati poi così famosi grazie a Propaganda Live. Dopo l’Accademia di Belle Arti, per un periodo Alessio Marzilli ha vissuto nel Regno Unito, ha infatti continuato i suoi studi a Farnham in Inghilterra, circa mezz’ora da Londra. Qui in particolare si è dedicato alla regia.

Nello stesso periodo, ha iniziato a realizzare in maniera indipendente i suoi primi lavori. Tra questi, il suo primo cortometraggio in lingua straniera “Chameleon” che è stato selezionato per il 65° Taormina Film Festival. Diversi sono i lavori che ha successivamente realizzato e che hanno avuto un buon riscontro da parte della critica, per la cura dei dettagli. Il primo video dei silenzi è stato invece quello di Forum, il celebre programma televisivo Mediaset, realizzato senza dialoghi. Da allora, è diventato una star dei social e non solo.