Moglie Matteo Garrone, chi è Nunzia De Stefano: anche lei è regista

0
86

Matteo Garrone è il famoso regista di Gomorra: l’ex moglie Nunzia De Stefano, però, gli tiene testa (ed ha partecipato al Festival di Venezia).

Matteo Garrone è uno dei registi italiani più conosciuti: l’uomo, infatti, ha prodotto film come Gomorra, Dogman ed il recente Pinocchio (con Roberto Benigni nei panni di Geppeto). Proprio grazie a una delle sue opere, l’uomo ha potuto conoscere la ex moglie e collega Nunzia De Stefano: i due infatti si sarebbero incontrati a Scampia, proprio mentre Garrone era impegnato con le riprese di Gomorra. Oggi i due sono separati, però hanno fatto sapere più volte di essere rimasti in ottimi rapporti.

Nunzia De Stefano ed il debutto nel mondo della regia

Nonostante il divorzio, la De Stefano e Matteo Garrone sono rimasti amici. Parlando dell’ex marito, la donna ha dichiarato: “sul lavoro lui ha bisogno di me e io di lui”. Matteo Garrone, infatti, ha collaborato con l’ex moglie alla produzione del primo film di lei (pellicola che la De Stefano ha portato nel 2019 al Festival di Venezia).

Leggi anche -> Addio ad Helen McCrory: l’attrice di Peaky Blinders ed Harry Potter

Nevia, infatti, è stato il debutto cinematografico della De Stefano come regista. Il film è “in parte autobiografico”, ed è uscito nei cinema italiani nel 2020. “Una parte della mia vita è in questa storia, ma alcuni eventi sono trasfigurati” ha raccontato la De Stefano. “Ho cercato di mantenere un equilibrio. Raccontare e rappresentare sé stessi non è facile, così ho inserito nella trama figure reali come la zia, la nonna e Giulia, ma non tutto è vero. Ho voluto trasfigurare gli eventi perché ciò che mi interessava davvero era stare su Nevia. Tutto ciò che la circonda fa da sfondo”.

Leggi anche -> Gomorra, la verità sull’arresto dell’attore Salvatore Abruzzese: cosa è successo

Secondo la De Stefano, Nevia rappresenta come al giorno d’oggi “la donna abbia la possibilità di mettersi in gioco, arrivare a qualcosa a cui prima non poteva aspirare. Oggi c’è un’indipendenza che prima non esisteva”. Il film, quindi, avrebbe un’impronta marcatamente femminista. “[Nevia] l’ho fatto perché lo volevo fare, per seguire il mio cuore”.

VENICE, ITALY – SEPTEMBER 05: Director Nunzia De Stefano walks the red carpet ahead of the “Nevia” screening during the 76th Venice Film Festival at Sala Darsena on September 05, 2019 in Venice, Italy. (Photo by Theo Wargo/Getty Images)