Nancy Brilli, il tumore e le 8 operazioni chirurgiche: ecco la verità

0
2543

Nancy Brilli zittisce una volta per tutte gli hater parlando del perché è stata costretta a sottoporsi a diverse operazioni chirurgiche.

L’attrice Nancy Brilli è una delle tante donne dello spettacolo che giornalmente viene accusata di essersi rifatta dalla testa ai piedi. C’è addirittura chi sostiene che sia “tutta di plastica”, affermazione che nasce semplicemente dal fatto che l’attuale compagno di mestiere il chirurgo plastico. Stanca di tutte queste chiacchiere e delle critiche che giornalmente legge anche sulle sue pagine social, nell’ormai lontano 2017 Nancy ha deciso di rispondere agli hater con un post Facebook.

L’attrice esordisce scrivendo: “Per chi commenta causticamente sul fatto che sarei di plastica: una volta per tutte, così vi mettete l’anima in pace”. Successivamente Nancy spiega che effettivamente si è sottoposta a diverse operazioni chirurgiche, ma che si è trattato di necessità e non di voglia di modificare un aspetto del suo corpo: “Addome ricucito per ben 8 operazioni all’apparato riproduttivo, conseguentemente al tumore all’ovaio, all’asportazione di utero, altro ovaio e tube, per un’infiammazione in corso dipendente dalla patologia di cui sopra, operazione al seno”.

Leggi anche ->Christian De Sica, chi è l’attore romano: età, vita privata, carriera

Nancy Brilli, nessuna operazione al viso

Per concludere la sua risposta onnicomprensiva agli hater, Nancy Brilli spiega loro che invece il viso non è stato mai ritoccato, come qualcuno sostiene. A tal proposito scrive: “La faccia è la mia, occhi orientali( ascendenze ucraine) e labbra. A volte più trucco, a volte meno. A volte distruzione da stanchezza post spettacolo, in genere esibita molto poco generosamente con foto fatte alle tre di mattina. Spesso extension di tutti i tipi, ho capelli ingestibili con l’umidità”.

Leggi anche ->Rudy Zerbi, chi è l’ex compagna Carlotta Miti: è la nipote di Morandi

Quella è stata l’unica volta in cui l’attrice ha parlato apertamente del dramma vissuto a causa del tumore e delle tante operazioni a cui è stata costretta a sottoporsi. Qualcosa che sicuramente avrebbe preferito evitare. Lo sfogo dell’attrice potrebbe servire da lezione a molti, insegnando loro che prima di sparare a zero su una persona (anche se appartenente al mondo dello spettacolo) sarebbe meglio informarsi.