Coronavirus 19 aprile: totale positivi sotto quota 500mila

0
62

Emergenza Coronavirus oggi 19 aprile in Italia: totale positivi sotto quota 500mila, i dati e la situazione aggiornata.

(Hollie Adams/Getty Images)

Nuovi dati interessanti che arrivano dalla situazione concernente l’emergenza Coronavirus in Italia: la terza ondata è sicuramente in fase calante e diversi parametri lo stanno sicuramente dimostrando. In particolare, scende con una certa velocità il numero degli attualmente positivi nel nostro Paese. Quello delle ultime 24 ore, in particolare, è stato un calo importante, con circa 12mila attualmente positivi in meno.

Leggi anche –> Cashback, preso un altro furbetto: transazioni da 10 centesimi

Come sempre il primo dato che osserviamo quotidianamente riguarda il numero di nuovi casi sul totale dei tamponi antigenici e molecolari effettuati. Nelle ultime 24 ore, si registrano così 8.864 nuovi contagi, ma i tamponi sono stati un numero davvero ridotto, ovvero appena 146.728. Il tasso di positivi sul totale dei tamponi effettuati risale sopra la soglia del 5% ed è del 6%.

Leggi anche –> Brutte notizie dagli Usa: contagi in aumento nonostante i vaccini

Dati Coronavirus oggi 19 aprile in Italia: la situazione aggiornata

Il numero dei decessi nelle ultime 24 ore è di 316 per un totale di 117.243 dall’inizio della pandemia. I guariti o dimessi nelle ultime 24 ore sono stati quasi 20mila, per cui sono ora 493.489 gli attualmente positivi, quasi 12mila in meno, ma soprattutto scendono sotto la soglia del mezzo milione. Sale leggermente, dopo giorni di calo nettissimo il numero dei ricoverati, che è pari a 26.986 mentre scendono le terapie intensive: i ricoverati sono questo caso 3.244 (-67 nelle ultime 24 ore).

Cala del 20% il numero medio dei decessi giornalieri, mentre in media nell’ultima settimana abbiamo avuto 14.200 casi al giorno, stabili rispetto a una settimana prima. Situazione del piano vaccinale: sono state somministrate finora 15,2 milioni di dosi, delle quali circa 230mila nelle ultime 24 ore, dove si è assistito a uno stop. Di queste, sono 4,4 milioni gli italiani che hanno ricevuto anche la seconda dose di vaccino.