Emanuela Aureli, il padre salvato da Padre Pio: la sua storia

0
469

Emanuela Aureli è una delle comiche più conosciute e apprezzate in Italia. Forse non tutti sanno che è molto religiosa. 

Non si può dire risata o comicità senza pensare a Emanuela Aureli. La donna è simpaticissima e con le sue imitazioni è riuscita a entrare nel cuore degli italiani.

Giocosa, divertente, carismatica. Ridere per la Aureli è molto importante, infatti si presenta sempre come una persona dinamica e molto frizzante. Forse non tutti sanno che nella sua vita ha molto peso anche la religione. La donna non ne ha mai fatto mistero e ha parlato più volte della sua fede.

Emanuela Aureli: la fede l’ha salvata

L’abbiamo vista nei panni di opinionista, attrice o ospite e in tutte queste occasioni non ha mai perso l’occasione di regalare una risata al pubblico da casa o a quello in studio. La Aureli è riuscita a conquistare tutti con la sua spontaneità e genuinità.

Leggi anche -> Jessica Morlacchi, la grande paura: “Facevo fatica a respirare”

Nonostante non ne faccia segreto, molti non sanno che l’attrice è molto religiosa. In diverse occasioni ha raccontato come la fede l’abbia aiutata sia nei momenti belli che in quelli brutti. “Io sento la presenza di Dio ovunque e mica capita di rivolgermi a Lui in ogni momento della giornata, anche quando sono da sola in auto”, ha raccontato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La preghiera è una costante delle sue giornate e tra queste non manca mai un “Atto di dolore”. La donna è molto affezionata alla figura di Madre Speranza, una nota suora e mistica e poi anche a Padre Pio.

Leggi anche -> Carlo Gilardi, chi è il 90enne trattenuto contro la sua volontà: le ultime

Proprio quest’ultima sarebbe il responsabile di un vero e proprio miracolo. A suo padre era stato diagnosticato un tumore alla prostata e la comica ha sempre pregato per lui. Parlando di Padre Pio aveva detto: “Ha ascoltato le mie preghiere (…). E’ stato un vero e proprio miracolo perché sono passati quindici anni e lui è ancora accanto a me e sta bene”. Sicuramente la guarigione del genitore ha rafforzato ancora di più la sua fede.