Feliciano Lopez, chi è l’avversario di Musetti a Barcellona: età, foto, carriera

0
113

Scopriamo chi è il tennista spagnolo Feliciano Lopez, il prossimo avversario del nostro Lorenzo Musetti a Barcellona.

Il 2021 di Lorenzo Musetti è stato finora di buon livello, ma al giovane tennista italiano è mancata l’affermazione in un torneo del circuito Atp. Il 19enne si approccia all’Atp di Barcellona con l’obbiettivo di fare ulteriore esperienza e, se possibile, ottenere finalmente quella vittoria che gli permetterebbe di fare il passo verso la consacrazione. Musetti giunge in un periodo particolarmente florido per il tennis di casa nostra, il primo dopo l’epoca Panatta in cui ci sono quattro tennisti azzurri nella top 30 mondiale.

Il primo step di questo torneo catalano, vede Musetti alla prova con un tennista di grandissima esperienza: lo spagnolo Feliciano Lopez. Si tratta di un giocatore di buon talento, che in carriera ha vinto diversi tornei (7 le attestazioni nel circuito Atp) e che è stato anche nella top 20 mondiale. Attualmente si trova al 61° posto del ranking Atp ed il campo di casa potrebbe dargli la carica necessaria per giocare il suo miglior tennis. Musetti dalla sua ha la sfrontatezza dei suoi 19 anni ed un buon periodo di forma: qualche settimana fa ha battuto Evans, n°26 nella generale e autore di una partita di livello superiore contro Djokovic.

Leggi anche ->ATP Barcellona: Gaio batte Paire, ora sfida Rublev

Feliciano Lopez, chi è l’avversario di Musetti

Nato a Toledo nel 1981, Feliciano Lopez ha debuttato nel 1997 a soli 16 anni. I primi risultati degni di nota sono giunti nel 2004, quando ha vinto il primo torneo Atp 500 a Vienna. L’anno dopo è diventato il primo spagnolo a raggiungere i quarti di finale di Wimbledon dopo Manuel Orantes (1972). Era il secondo anno di carriera di un giovanissimo Rafa Nadal, tennista destinato a cambiare la storia del tennis spagnolo e a prendersi il numero 1 nella classifica generale.

Leggi anche ->Atp Barcellona, tutti gli italiani in gara: Fognini e Sinner teste di serie

Fino all’esplosione di Nadal, insomma, Feliciano Lopez era il miglior talento spagnolo nel circuito. La sua carriera tuttavia non è stata spumeggiante come quella del connazionale. Il suo miglior anno è stato il 2015, periodo in cui è salito sino alla 12a posizione del ranking mondiale. Le ultime attestazioni in un torneo risalgono al 2018-2019, quando ha vinto due tornei Atp500 a Barcellona e Londra.