ATP Belgrado: Berrettini batte Cecchinato, ecco il prossimo avversario

0
77

Si è concluso il match di tennis che vedeva di fronte i due azzurri Marco Cecchinato e Matteo Berrettini: com’è andata.

(Alexander Hassenstein/Getty Images)

All’ATP di Belgrado il derby azzurro tra Marco Cecchinato e Matteo Berrettini si è appena concluso e il tennista romano numero 10 al mondo ha fatto dimenticare le prove opache di inizio stagione. Una sfida quella tra Cecchinato e Berrettini tra due tennisti che cercavano, sebbene in maniera molto differente, il loro riscatto.

Leggi anche —> Jannik Sinner, chi è il tennista italiano: età, carriera, foto

Prima della vittoria a Belgrado, Cecchinato in carriera ha superato il primo turno in tre occasioni sulla terra battuta, a Cordoba, Cagliari e Monte Carlo, ma ha poi deluso nei turni successivi. Anche oggi per lui si è confermata quella tendenza, anche se è chiaro che di fronte aveva un atleta più forte e soprattutto in cerca di una rivincita da prestazioni che si erano rivelate deludenti.

Leggi anche —> Atp Barcellona, tutti gli italiani in gara: Fognini e Sinner teste di serie

Berrettini batte Cecchinato all’ATP di Barcellona: chi è il prossimo avversario

(Alexander Hassenstein/Getty Images)

Marco Cecchinato, ex numero uno azzurro, in generale, viene da annate molto deludenti, in cui purtroppo non è riuscito a confermarsi sui livelli degli anni precedenti. Per lui, contro Viktor Troicki nel primo turno, è stata una bella prestazione. Uno solo il precedente tra i due tennisti: ai quarti di finale di Francavilla Challenger nel 2017, dove si impose Cecchinato in tre set tiratissimi.

Nella partita di oggi, a Berrettini è bastato un solo break per conquistare per sei a quattro il primo set, molto tirato e durato quasi 50 minuti. Nel secondo set, in discesa la gara del numero 10 al mondo, che si è imposto per sei a tre in poco più di mezz’ora di gioco. Adesso per Matteo Berrettini, che è testa di serie numero 2 in questo torneo, c’è nei quarti il vincitore del derby serbo tra Filip Krajinovic, numero 33 al mondo, e il più modesto Nikola Milojevic, che occupa la posizione numero 134 del ranking mondiale.

Atp Barcellona