Stasera in tv | Ulisse, Il piacere della scoperta, oggi 21 aprile

0
89
Alberto Angela foto
Alberto Angela (foto di Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Oggi, 21 aprile, Ulisse – Il piacere della scoperta con Alberto Angela andrà in onda su Rai 1: tutte le anticipazioni sulla puntata

La puntata che andrà in onda stasera in televisione su Rai 1 a partire dalle ore 21.25 renderà omaggio a Roma, la città eterna che, secondo la leggenda, sarebbe stata fondata il 21 aprile del 753 a.C.
Scopriamo insieme tutte le anticipazioni sulla serata.

Leggi anche —> Brumotti aggredito: stava girando un servizio sullo spaccio a Roma

Ulisse – Il piacere della scoperta augura buon compleanno alla Capitale

In occasione del Natale di Roma, che secondo la leggenda venne fondata il 21 aprile del 753 a.C. Alberto Angela ripercorrerà con il suo programma i passi che la resero grande e in particolar modo si soffermerà sulla Roma dei Cesari, ossia l’epoca d’oro della città, quando questa raggiunse il suo periodo di massimo splendore. Si tratta di un viaggio alla scoperta di siti archeologici incredibili come il Mausoleo di Augusto, il quale è oggi di nuovo aperto al pubblico dopo essere stato chiuso per quattordici anni per permetterne il restauro. Inoltre, altro monumento protagonista della serata sarà l’Ara Pacis, considerato il simbolo dell’inizio della Roma imperiale.

E ancora…

Il conduttore ci permetterà di osservare da vicino le statue della Collezione Torlonia, una delle più importanti collezioni private di statue antiche al mondo. Successivamente, la trasmissione ritornerà sui grandi classici della città: il Colosseo, il Palazzo imperiale di Domiziano sul Palatino, la Colonna Traiana e il Pantheon. Infine, il supporto dell’artista digitale Daniel Voshart sarà fondamentale per poter immaginare il vero volto degli imperatori romani. Con un servizio dedicato la trasmissione di approfondimento, infatti, si soffermerà su reperti storici, ritratti e simili per arrivare a ricostruire l’immagine di coloro che resero Roma grande.
Quale è ancora oggi.