Andrea Agnelli, guerra interna con John Elkann: “Lui ed altri via dalla Juve”

0
746

Brutto periodo per Andrea Agnelli, che ora rischierebbe il clamoroso siluramento assieme ad altre importanti figure della Juventus.

Andrea Agnelli e John Elkann
Andrea Agnelli e John Elkann FOTO Getty Images

Andrea Agnelli, emerge un retroscena anche in questo caso poco piacevole. Al pari della ormai nota vicenda che ha coinvolto il presidente della Juventus ed il club stesso nella vicenda relativa alla SuperLega. Alcune fonti bene informate, e Dagospia su tutti, riportano come sia in corso una sorta di battaglia intestina in famiglia.

Leggi anche –> Agnelli, maxi Tapiro d’oro per il fallimento SuperLega FOTO

Sarebbero contrapposti in questa disputa proprio Andrea Agnelli e suo cugino, John Elkann. Quest’ultimo avrebbe intenzione di optare dei cambiamenti importanti una volta che giungerà il termine della stagione.

Che risulterà ad ogni modo deludente, anche nel caso in cui Cristiano Ronaldo e compagni dovessero riuscire a vincere la Coppa Italia ed a centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Elkann sarebbe dell’idea che la Juventus andrebbe affidata ad una nuova persona, con una estromissione di Andrea Agnelli che già gli starebbe ronzando in testa da diverso tempo.

Leggi anche –> Superlega, come cambiano gli equilibri in serie A: il ruolo della Juventus

Andrea Agnelli, John Elkann vorrebbe rimuovere lui, Nedved e Paratici

Si vocifera di un rapporto non buono e di un John Elkann che avrebbe saputo le intenzioni ‘scissioniste’ di Agnelli dalla UEFA, tra l’altro presidente dell’Eca (associazione dei principali club calcistici europei ed affiliata proprio alla UEFA, n.d.r.) decisamente in ritardo. Ora, con questa figuraccia fatta da Andrea Agnelli, John Elkann avrebbe la ferma intenzione di operare un repulisti ai piani alti della dirigenza bianconera.

Leggi anche –> Superlega flop, ma il calcio deve dare delle risposte: le questioni aperte

Nelle sue intenzioni la presidenza potrebbe andare ad Alessandro Nasi, pure lui un suo cugino. Si tratta di un imprenditore nel settore della robotica industriale, noto per la sua relazione con Alena Seredova, ex moglie del bianconero Gigi Buffon. Oltre ad Agnelli verrebbero rimossi anche Pavel Nedved e Fabio Paratici.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il nome di Nasi è circolato anche nell’ottica dell’assegnazione di una importante carica in Ferrari. Altra azienda nella quale la famiglia Agnelli ha voce in capitolo. Con questo cambiamento in seno alla Juventus si punterebbe anche alla nomina di alcuni ex campioni del passato a posizioni importanti. Circolano le ipotesi che vedrebbero Alessandro Del Piero vicepresidente e David Trezeguet direttore sportivo.

FOTO Getty Images