Coronavirus 24 aprile: i dati migliorano, ma l’allerta resta alta

0
214

Emergenza Coronavirus oggi 24 aprile in Italia: i dati migliorano, ma l’allerta resta alta, la situazione aggiornata, ricoveri e decessi.

(Omar Marques/Getty Images)

Anche oggi giornata che consolida una tendenza che va avanti da circa tre settimane per quanto riguarda il calo dei casi di contagio da Coronavirus in Italia. Sempre sopra quota trecento al giorno i decessi, ma il calo dei ricoveri e soprattutto dei ricoveri in terapia intensiva è evidente, così come la riduzione degli attualmente positivi. Nonostante questi dati, è importante non abbassare la guardia.

Leggi anche -> Cashback, chi avanza quando si è a parità di transazioni?

Come sempre partiamo dal dato che riguarda i nuovi contagi, rapportati al numero totale di tamponi antigenici e molecolari effettuati. Abbiamo così nelle ultime 24 ore 13.817 nuovi casi di Coronavirus, mentre i tamponi totali sono stati 320.780, per cui diminuisce l’indice di positività che passa dal 4,8% di ieri al 4,3% di oggi. Un dato in linea comunque con quello di tutta questa settimana, in cui è rimasto sotto al 5%.

Leggi anche -> Nonnino con le squillo a 85 anni, è la seconda volta: “Colpa del vaccino”

Dati Coronavirus oggi 24 aprile in Italia: la situazione aggiornata

(Omar Marques/Getty Images)

Preoccupa ancora una volta il numero dei decessi: sono stati 322 (contro i 342 del giorno precedente). Il dato anche in questo caso sembra essersi attestato. Invece, ci sono stati ancora 17.587 dimessi o guariti, per cui al momento ci sono 461.448 attualmente positivi. Il calo di oltre 5mila positivi è accompagnato da un nuovo allentamento della pressione nei reparti Covid: complessivamente, i ricoverati sono 554 in meno rispetto al giorno precedente, anche questo un dato che si sta consolidando.

Scendono drasticamente anche i ricoveri in terapia intensiva: oggi sono 2.894 le persone ricoverate in condizioni più gravi, 85 in meno di ieri, con 143 nuovi ingressi. Per quanto riguarda la campagna vaccinale, nelle ultime 24 ore sono stati superati due importanti traguardi: sono infatti 17,2 milioni le dosi vaccinali somministrate fino a oggi e di queste 5 milioni di sono le prime dosi.