Padova, autobus pieno di studenti in fiamme: panico e orrore

0
1192

Un autobus di Busitalia è andato a fuoco oggi a Codevigo (Padova) mentre viaggiava in direzione di Brenta d’Abbà.

Momento di panico e grande paura a Codevigo, in provincia di Padova. Un autobus di Busitalia è andato improvvisamente a fuoco oggi, 26 aprile, mentre percorreva la strada da Codevigo a Brenta d’Abbà. I viaggiatori, per la maggior parte studenti, sono scesi precipitosamente per scampare alle fiamme e mettersi in salvo.

L’autobus teatro di un maxi rogo

Sul posto sono giunti tempestivamente i Vigili del Fuoco e, stando al bilancio comunicato poco fa, non ci sono stati morti né feriti. Il pullman di Busitalia, impegnato nella linea Padova-Ca’ Bianca, si è incendiato poco dopo le 13:30 per un guasto meccanico. Alle prime avvisaglie di fumo l’autista si è fermato e ha fatto scendere i passeggeri.

Leggi anche –> Marco Eletti ha ucciso il padre a martellate: è stato concorrente dell’Eredità 

Nel giro di pochi istanti le fiamme hanno completamente divorato il mezzo, ridotto alla fine a una carcassa. Sul posto, come accennato, sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che hanno regolato la viabilità durante le operazioni di spegnimento del rogo e messa in sicurezza dell’area circostante.

Leggi anche –> Avellino, Giovanni accusa Elena: “Lei voleva sterminare tutta la famiglia”

I Vigili del Fuoco hanno impiegato parecchio tempo per domare le fiamme, sprigionatesi dal motore del mezzo. Si tratta di un pullman Iveco in servizio da una quindicina d’anni sulle tratte extraurbane del Padovano e che proprio oggi era pieno di studenti che hanno ripreso quasi in toto la didattica in presenza nelle scuole superiori della zona. Non fosse stato per il tempismo e il sangue freddo dell’autista che, appena capito che dal motore usciva del fumo anomalo, ha fermato il bus e fatto scendere tutti i passeggeri, probabilmente sarebbe andata molto peggio.