Coronavirus, colori Regioni: una passa in rosso, le novità

0
69

Emergenza Coronavirus, i colori delle Regioni: una passa in rosso e un’altra in arancione, le novità dal 3 maggio.

(Christian Charisius – Pool/Getty Images)

Una Regione che da arancione diventa rossa, un’altra – l’unica che era in rosso – che passa in arancione: questo in sintesi il quadro dei nuovi colori delle Regioni italiane a partire da lunedì 3 maggio. Fino a oggi, l’unica Regione in rosso era la Sardegna, che quindi passa in arancione, mentre si complica la situazione in Valle d’Aosta, che con gli attuali numeri del contagio passa adesso in zona rossa.

Leggi anche –> Vaccino Covid, svolta BioNTech: ecco quando arriva per gli adolescenti

Restano poi in arancione Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia. La Puglia in particolare fino all’ultimo ha sperato di poter passare in giallo, ma la situazione resta ancora abbastanza critica. Tutte le altre Regioni e province autonome restano dunque in area gialla. Aumenta invece, anche se di pochissimo, l’indice Rt, che è a 0,85, mentre la scorsa settimana era a quota 0,81.

Leggi anche –> Covid-19: la Germania vaccina oltre un milione di persone in un giorno 

Colori delle Regioni e situazione varianti: l’emergenza Coronavirus in Italia

(Michael Wilson – Pool/Getty Images)

Ancora non vi era al 15 aprile scorso, giorno del monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità, la proliferazione della variante indiana del Coronavirus: uno solo il caso trovato ti tale variante (B.1.617.2) e 11 di quella ‘nigeriana’ (B.1.525). Le varianti largamente più diffuse nel nostro Paese restano quella inglese seguita a distanza da quella brasiliana. In particolare, la variante inglese è pari al 91,6% dei casi, quella brasiliana è invece sotto al 5% dei casi di Covid-19 registrati nel nostro Paese.

Chi invece mostra massima attenzione per il rischio Covid-19 e la variante indiana è sicuramente il Lazio, dove preoccupano diversi casi che si starebbero registrando proprio in queste ore. Si tratta comunque di casi che si stanno prontamente isolando. Nello specifico, è stata dichiarata in queste ore zona rossa la frazione di Bella Farnia, a Sabaudia, in provincia di Latina. Qui, su un totale di 550 tamponi effettuati, sono risultati positivi ben ottanta cittadini indiani.