Paolo Bonolis in Rai? Arriva la decisione di Mediaset: cambia tutto

0
768

Secondo le ultime indiscrezioni Paolo Bonolis avrebbe raggiunto un accordo di massima con Mediaset per il rinnovo, l’ipotesi Rai si allontana.

Da anni uno dei conduttori più amati d’Italia, Paolo Bonolis ha legato la sua crescita professionale alle reti Mediaset, con qualche parentesi in Rai (il Festival di Sanremo), ma sembrava fino a qualche settimana fa che il rapporto con la rete di Berlusconi potesse giungere alla fine entro l’estate. A lungo si è parlato dell’interessamento della Rai che, con Bonolis, avrebbe attirato a sé una larga fetta di telespettatori.

In questi ultimi giorni, tuttavia, l’ipotesi di un passaggio in Rai del vulcanico presentatore sembra essere naufragata. Il successo ottenuto da Bonolis con il suo Avanti un altro è indubbio e ad attirare pubblico non è solo la trasmissione preserale che va in onda quotidianamente, ma anche quella in prima serata della domenica, capace di fare risollevare gli ascolti di Canale 5 dopo gli scarsi risultati ottenuti da Live non è la D’Urso.

Leggi anche ->Mara Venier furiosa, il video diventa virale: “Non ho perso un ca..”

Paolo Bonolis rinnova con Mediaset?

La versione domenicale di Avanti un altro ha raggiunto in queste settimane il 15% di share, battendo anche la concorrenza delle fiction Rai, solitamente le preferite dagli italiani. Il successo della trasmissione, secondo quanto raccontato da Tv Blog, avrebbe convinto i dirigenti Mediaset a blindare Bonolis in vista del prossimo autunno. Per convincerlo a restare sarebbe stata offerta al conduttore la possibilità di andare avanti con il suo programma sia di settimane che la domenica sera anche dopo l’estate. Possibile che nell’accordo venga inserita anche la possibilità di ideare e presentare al pubblico un nuovo programma.

Leggi anche ->Concerto del Primo Maggio: cantanti, orario, programma, dove vederlo in tv

Sempre secondo quanto sostenuto da Tv Blog, tra le parti ci sarebbe addirittura già l’intesa e dunque tutte le discussioni sul futuro televisivo di Bonolis sarebbero da accantonare. Per quanto riguarda le mosse della Rai, per il momento è tutto in standby per via del cambio del quadro dirigenziale e dunque prima di un’eventuale offerta a Bonolis bisognerà prima attendere la formazione della nuova governance. Dopodiché bisognerà vedere se ci sarà l’interesse per Paolo ed anche in quel caso l’offerta potrebbe arrivare dopo la firma di un nuovo contratto con Mediaset.