CalcioMercato, Benitez guarda all’Italia ma non è Napoli: De Laurentiis ha già scelto

0
85

Mercato degli allenatori, Benitez manda messaggi all’Italia ma Napoli guarda a Luciano Spalletti per il dopo Gattuso

Il toto allenatori impazza in serie A. E’ il mese decisivo delle scelte, a prescindere dagli esiti, i club si muovono in maniera determinante tra marzo e aprile per affidare la panchina. A Napoli sempre più difficile una permanenza di Gattuso. Il Napoli sembra intenzionato a proporre un rinnovo dato l’ottimo finale di campionato che sta portando la squadra all’obiettivo principale fissato dal club:; la qualificazione in Champions League. Tuttavia, Gennaro Gattuso dovrebbe tornare sui suoi passi e riscoprire stimoli dietro alle nuove lusinghe della società azzurra. La rottura c’è stata, non sembra insanabile, ma Gattuso non è un uomo di calcio comune. Intanto nella giornata di ieri si è diffusa l’intervista che Rafa Benitez, contattato dal club partenopeo lo scorso gennaio, ha rilasciato a Sky sul suo futuro.

Mercato, Benitez strizza l’occhio all’Italia

L’allenatore spagnolo è stato l’artefice dei successi dell’era De Laurentiis grazia al gruppo che seppe costruire ormai otto anni fa. Di quella squadra ben allestita da Benitez ci sono ancora elementi in grado di fare la differenza nel Napoli come Mertens e Koulibaly. L’allenatore sembra lusingato del suo accostamento al Napoli, ma le sue parole di ieri sembrano più aprire all’Italia che a Napoli: “Tornare a Napoli? Direi un’altra volta che il ricordo che ho è fantastico. Abbiamo vinto due titoli in un momento dove la Juve vinceva tutto. Il rapporto con i tifosi e con la società è fantastico”.

Leggi anche > Roma, Sarri più vicino

“A me piace competere, mi piace vincere. Allo stesso tempo sono un professore e sono bravo a lavorare con i giovani. In Spagna non c’è adesso un progetto che possa portarti a vincere qualcosa, in Italia e in Inghilterra si può fare. A Napoli sono stato benissimo, è un po’ presto per sapere cosa succederà in estate, ma Italia e Inghilterra sono due posti in cui sono stato bene”, ha concluso lo spagnolo.  A Napoli, in realtà, si fa largo con insistenza l’ipotesi Spalletti.

Leggi anche > Raiola re degli affari: il destino di Donnarumma

Spalletti con Totti – foto GettyImages