venerdì, Febbraio 3, 2023

Madre morta di cancro, lascia 4 bimbi: la pandemia ha interrotto le cure

Una madre morta di cancro ha subito un nefasto effetto legato al proliferare del virus. Per colpa di ciò ha dovuto fermare il suo trattamento.

Madre morta di cancro
Madre morta di cancro Foto dal web

Madre morta di cancro, a soli 27 anni, lascia la famiglia e gli amici nel più profondo sconforto. Lei si chiamava Lizzy Evans ed aveva quattro figli. Fatale è risultato a questa bellissima ragazza un cancro cervicale, aggravatosi da quando è dilagata la pandemia.

Leggi anche –> Carlo Gilardi, chi è il 90enne trattenuto contro la sua volontà: le ultime

Infatti per via del diffondersi del virus e dell’aprirsi dell’emergenza sanitaria, Lizzy non ha più potuto sottoporsi alle necessarie cure. La giovane madre morta di cancro ha visto l’emergere improvviso di alcuni sintomi, compresa una menopausa precoce.

Subito dopo il quarto parto del suo ultimogenito, avvenuto con 8 settimane di anticipo, la sfortunata Lizzy, che viveva a Bagillt, in Galles, aveva cominciato un estenuante trattamento a base di chemioterapia.

Un altro sintomo importante che non aveva fatto presagire nulla di buono era dato da un forte mal di schiena oltre ad altri dolori intensi a collo, spalle e costole. Il cancro cervicale, sconfitto una prima volta, era ritornato neanche un anno dopo invadendo polmoni, cervello e colonna vertebrale.

Leggi anche –> Le Iene, il caso di Alessandro: vittima dei festini della Torino bene

Madre morta di cancro, i suoi quattro figli piccoli le dicono addio

E purtroppo stavolta non ha lasciato scampo alla giovane. A piangerla, lo scorso 31 marzo, i suoi figlioletti di rispettivamente 9, 8, 2 e un anno, oltre al compagno, a parenti ed amici. Ci sono dati ufficiali che confermano come, nel Regno Unito, almeno 35mila morti siano da ascrivere all’interruzione di cure contro il cancro causate dalla pandemia.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Una problematica che ha riguardato però anche tanti altri Paesi del mondo. Drammatico era stato il momento in cui Lizzy ed il compagno Joshua, 29 anni e padre dei loro figli, avevano scoperto il ritorno della malattia. Una mattina la donna aveva delle gravissime difficoltà nel respirare.

Degli esami condotti subito dopo un ricovero urgente in ospedale hanno portato alla scoperta di un grave versamento di liquido all’nterno dei polmoni della 27enne. I medici le hanno detto che la malattia era arrivata ad uno stadio terminale. Ed infatti pochi giorni dopo è accaduto il peggio.

Può interessarti anche