Previsioni meteo mercoledì 5 maggio: in arrivo perturbazioni al nord e al sud

0
539

Secondo le previsioni meteo la giornata di domani sarà caratterizzata da deboli piogge al nord e al sud, causate da due perturbazioni.

La prima settimana di maggio sarà caratterizzata da una variabilità del meteo su gran parte delle regioni italiane. Il clima in questi giorni, così come successo anche la scorsa settimana (specialmente nel fine settimana) è condizionato dalla presenza di un anticiclone proveniente dall’Africa e da perturbazioni generare dalla presenza di vortici di bassa pressione sul nord Europa. Se la scorsa settimana questo vortice proveniva dall’Atlantico, questa settimana proviene dalla Gran Bretagna.

Una situazione che si ripeterà anche nelle giornate di giovedì e venerdì e che potrebbe comportare precipitazioni deboli su varie regioni della nostra Penisola. Secondo le tendenza analizzate, tuttavia, a partire da sabato il vortice di bassa pressione dovrebbe spostarsi verso la penisola iberica, facilitando l’avanzamento dell’anticiclone africano e la diffusione su tutto il territorio di condizioni meteo più favorevoli. Nonostante ciò le temperature nei prossimi giorni dovrebbero rimanere nelle medie stagionali, con punte massime di 22° al sud Italia.

Leggi anche ->Previsioni meteo settimana 3-9 maggio: ancora temporali, poi la svolta

Previsioni meteo di mercoledì 5 maggio: piogge al nord e al sud, nuvolosità e schiarite al centro

Come detto l’ingresso, domani, di due differenti perturbazioni -una mediterranea e l’altra nord atlantica – causerà la presenza di nuvolosità su tutto il territorio nazionale e la presenza di deboli piogge al nord e al sud. Per quanto riguarda le regioni settentrionali i fenomeni temporaleschi si concentreranno principalmente sulle Alpi ed il fronte prealpino, ma la possibilità di deboli piogge anche in pianura ci sarà in Lombardia e Trentino.

L’ingresso della perturbazione mediterranea porterà nuvolosità e possibilità di deboli piogge isolate anche al sud, in Sicilia, Calabria, Puglia, Campania e nel basso Lazio. Decisamente migliore la situazione al centro-nord della Penisola, dove la diffusa nuvolosità farà spazio ad ampie schiarite nel corso della giornata.