Diego Abatantuono, chi è l’ex moglie Rita Rabassini: età, foto, vita privata

0
289

Conosciamo meglio Rita Rabassini: età, foto e vita privata dell’ex moglie dell’attore comico Diego Abatantuono.

Chi è appassionato di Cinema conosce Rita Rabassini per via del suo lavoro. La donna, infatti, è una delle più importanti scenografe italiane ed ha lavorato a tantissime pellicole, alcune delle quali sono dei veri e propri cult come Nirvana e Quo Vadis Baby?, entrambi film di Gabriele Salvatores. Con il regista campano, infatti, Rita ha intrecciato un intenso rapporto personale e professionale. I due sono uniti da anni nella vita e collaborano in quasi tutti i film che il regista produce e gira.

Forse in pochi ricorderanno che prima del sodalizio e dell’amore con Salvatores, Rita era stata la compagna e la moglie di un altro grande protagonista del mondo dello spettacolo italiano: Diego Abatantuono. I due si sono conosciuti quando erano ancora molto giovani (entrambi appena 20enni) ed hanno avuto un’intensa storia d’amore.

Leggi anche ->Claudia Pandolfi, la confessione sull’addio: “Quando finisce un amore…”

Rita Rabassini, chi è l’ex compagna di Diego Abatantuono

Come detto quello tra Rita e Diego è stato un amore giovanile e passionale che ha portato la coppia a compiere il grande passo nel 1984. Subito dopo il matrimonio la scenografa è rimasta incinta e nel 1985 ha dato alla luce Marta. Dopo la nascita della figlia qualcosa è andato storto nel rapporto tra i due coniugi e nel 1987 hanno deciso consensualmente di divorziare. Trattandosi di due persone estremamente riservate, nessuno dei due ha mai parlato pubblicamente delle ragioni che hanno portato alla rottura.

Leggi anche ->L’Eredità, l’errore della concorrente fa infuriare Flavio Insinna e i fan: “Vergogna”

I due sono comunque rimasti in buoni rapporti e nel 2014 hanno accompagnato la bellissima Marta all’altare. La ragazza, all’epoca 29enne, si è sposata con Matteo Saccocci, un medico che lavora in un centro cardiologico a Monzino (Milano). In questi anni Rita Rabassini ha continuato a lavorare nel cinema ed è anche andata vicina a vincere un David di Donatello nel 2013, quando è stata nominata come migliore scenografa per il lavoro svolto sul film Educazione Siberiana. Rita ha ricevuto due nomination anche ai Nastri D’Argento: nel 2010 per Happy Family e nel 2013 sempre per Educazione Siberiana.