domenica, Gennaio 29, 2023

Morto Michel Fourniret: era noto come il mostro delle Ardenne

Un noto serial killer, Michel Fourniret, è morto a 79 anni: era noto come il mostro delle Ardenne, ecco i suoi terribili delitti.

(screenshot video)

Il serial killer francese Michel Fourniret, che ha ucciso almeno otto ragazze o giovani donne tra il 1987 e il 2001, è morto all’età di 79 anni. Lo hanno rivelato funzionari di polizia in Francia. Fourniret è morto nell’unità di sicurezza di un ospedale di Parigi, ha detto il pubblico ministero che ha seguito il suo caso, confermando le voci emerse poco prima.

Leggi anche –> Coronavirus 10 maggio: 5mila casi e 200 morti in Italia

Soprannominato “il mostro delle Ardenne”, stava scontando due ergastoli per i rapimenti e le uccisioni. Anche la moglie di Fourniret, Monique Olivier, è stata condannata all’ergastolo per complicità. Fourniret è stato incarcerato a vita nel 2008 dopo essere stato condannato per l’omicidio di sette ragazze e giovani donne. Nel 2018 è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio di un compagno di cella.

Leggi anche –> Covid, Sileri annuncia: “Altre due settimane, poi saremo come la Gran Bretagna”

Le accuse a Michel Fourniret: chi erano le vittime del mostro delle Ardenne

Ha anche confessato di molti altri omicidi, compreso quello della studentessa britannica Joanna Parrish. Le vittime di Fourniret, la maggior parte delle quali violentate, avevano un’età compresa tra i 12 ei 30 anni. Sono state uccise a colpi di arma da fuoco, strangolate o pugnalate a morte. La maggior parte fu uccisa nella regione delle Ardenne nel nord della Francia e nel vicino Belgio. Il procuratore di Parigi Remy Heitz ha detto che Fourniret è morto all’ospedale La Pitié Salpêtrière dove era stato ricoverato il 28 aprile dalla vicina prigione di Fresnes.

Da quanto si apprende, il serial killer era malato di cuore e aveva anche l’Alzheimer, per cui i medici lo avevano messo in coma artificiale. Il procuratore Heitz ha detto che è stata aperta un’indagine sulla sua morte. Fourniret è stato condannato per la prima volta per un crimine sessuale all’età di 25 anni, quando ha ricevuto una condanna a otto mesi con sospensione della pena per aver aggredito una ragazza nelle sue native Ardenne. Le vittime note di Fourniret sono Isabelle Laville, Fabienne Leroy, Jeanne-Marie Desramault, Elisabeth Brichet, Natacha Danais, Celine Saison, Mananya Thumphong, Farida Hammiche, Marie-Angèle Domèce, Joanna Parrish ed Estelle Mouzin.

Può interessarti anche