venerdì, Febbraio 3, 2023

Lutto per Sara Campinotti, la giovane motociclista morta a 27 anni

Il momento del dolore e del lutto per Sara Campinotti, la giovane motociclista morta a 27 anni dopo un’incidente.

Sara Campinotti

Ancora non è chiaro quando verranno svolti i funerali di Sara Campinotti, la giovane motociclista 27enne della Rotta che ha perso la vita sabato pomeriggio sulla via di Montecastello. Era in sella al suo due ruote quando si è schiantata contro un’automobile. per la giovanissima donna non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche –> Madre lascia morire la figlia per ustioni, poi si giustifica: “Stavamo festeggiando”

La Honda rossa di Sara ha infatti impattato contro un SUV e si stanno facendo delle verifiche per capire cosa sia successo, anche se la tesi è che l’autovettura non avrebbe rispettato lo stop. C’è comunque in corso un’indagine per stabilire eventuali responsabilità in questa nuova, ennesima tragedia della strada.

Leggi anche –> Fidanzati morti, l’auto si ribalta: per Pasquale e Chiara è la fine

Il ricordo e il dolore per la giovane Sara Campinotti

La giovane motociclista, stando a quanto si apprende, si trovava in compagnia di alcuni amici e del suo fidanzato Michael al momento del dramma. Una comitiva di cinque persone con la stessa passione, che ne avevano approfittato di un sabato di sole per una gita fuori porta e che si sono trovati davanti a questo dramma sconvolgente. Tra i messaggi di cordoglio, è particolarmente straziante proprio quello di Michael, ovvero il fidanzato della giovane uccisa dall’impatto con l’auto.

“Te ne sei andata facendo la cosa che amavi di più in assoluto” – scrive infatti Michael nel suo omaggio alla fidanzata morta tragicamente – “Voglio ricordarti con gli occhi luccicanti e pieni di gioia che avevi ogni volta che mettevi quel casco”. Un altro amico, Alessio, evidenzia: “Voglio ricordarti col tuo sorriso e la tua voglia costante di essere felice”. Sono comunque decine e decine i messaggi di cordoglio in queste ore per una morte davvero sconvolgente, che ha lasciato senza parole e nel lutto una comunità.

ambulanza padova

Può interessarti anche