domenica, Novembre 27, 2022

Aurora Ramazzotti, ancora una denuncia per catcalling: cos’è successo?

Aurora Ramazzotti, figlia di Eros e di Michelle Hunziker, è tornata protagonista con una nuova denuncia per catcalling. Cos’è successo ora?

Aurora Ramazzotti

Ancora una nova denuncia per la figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, Aurora, che aveva già denunciato il fenomeno molto diffuso come quello del catcalling. La figlia del cantante e della conduttrice svizzera ha subito un nuovo attacco con la successiva denuncia sulle stories su Instagram: “Sapete che da quando ho parlato di catcalling mi capita spesso di incrociare dei simpaticissimi umoristici individui maschili che si divertono a fischiarmi e urlare il mio nome per prendermi in giro? Peccato che oggi gli è andata male”.

Leggi anche –> Furiosa con Pio e Amedeo: non si può dire fr**io

Aurora Ramazzotti, ancora lo sfogo per catcalling

Così la stessa Aurora Ramazzotti ha svelato di aver sentito dei fischi da parte di un gruppo di ragazzi. Lì ha subito trovati in auto dopo al semaforo ed era in compagnia del fidanzato Goffredo: “Nessuno ha ammesso, anzi silenzio tombale e mi domando perché, forse perché c’era un uomo dietro? Forse perché sapete che avete fatto qualcosa di sbagliato? Forse perché siete degli esseri piccoli e insignificanti?”.

Leggi anche –> Eros Ramazzotti, la confessione su Michelle Hunziker: “A letto non…”

Così il suo sfogo ha continuato spiegando tutti i dettagli dell’episodio che è avvenuto oggi: “La prossima volta vi invito a fare una piccola autovalutazione, pensate alla grandezza delle vostre p***e perché in quella macchina penso fossero piccole, chiedetevi prima ma se poi lei viene da me io cosa faccio? perché se poi non hai le p***e di ammetterlo, amore sei sfigato”.

Aurora Ramazzotti

Può interessarti anche