Mara Venier ammette tutto: il messaggio per il marito Nicola Carraro

0
2412

Mara Venier ha fatto poco fa una confessione inedita sul marito Nicola Carraro e sul ruolo che ha avuto nella delicata situazione che la conduttrice si è trovata ad affrontare.

Mara Venier
Mara Venier Foto dal web

Mara Venier fa sapere di essersela presa con l’uomo che è diventato il suo compagno di vita nel giugno del 2006. Tra lei e Nicola Carraro è sempre amore incondizionato e reciproco, e ora la 70enne presentatrice televisiva originaria di Venezia racconta un episodio a ulteriore dimostrazione.

Leggi anche –> La donna chiusa in una Smart da giorni: “Non fa avvicinare nessuno”

Si parla del libro che proprio Mara Venier ha scritto e dato alle stampe, dal titolo “Mamma, ti ricordi di me?”. Al suo interno la conduttrice di “Domenica In” racconta della malattia che ha colpito la sua anziana madre prima che quest’ultima poi morisse. Si è trattato del morbo di Alzheimer, che le aveva cancellato tutti i ricordi di una vita. La signora Elsa Masci scomparve nel 2015, causando un grosso trauma dalla Venier.

La Venier al settimanale “Nuovo” diretto da Riccardo Signoretti spiega tutto. Il fatto è che Nicola Carraro l’ha sempre incitata ad andare avanti con questo progetto, mentre Mara più volte era sul punto di mollare tutto. Principalmente a causa del dolore provato.

Leggi anche –> Reddito di emergenza, 800mila domande ma c’è una spiacevole sorpresa

Mara Venier: “Mio marito ha avuto una pazienza infinita con me”

“Scrivere questo libro ha riaperto in me delle vecchie e dolorosissime ferite. Tutte cose che avrei dovuto dimenticare, e per questo me la sono presa con lui. Questo percorso molto duro mi ha costretta a rivivere degli episodi tragici”. E nonostante non ce ne fosse bisogno, tutto ciò ha fatto da ennesima controprova su quanto enorme fosse il loro amore.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Infatti Carraro ha mostrato tanta pazienza, come solo un compagno di vita saprebbe fare, facendo volentieri da bersaglio contro le cannonate emozionali di sua moglie. E comunque non voltare le spalle al male ma affrontarlo faccia a faccia è stata la cura migliore per superare tutto.

Mara Venier e Nicola Carraro