Jason Dupasquier è morto, il pilota di Moto3 non ce l’ha fatta

0
446

Non ce l’ha fatta Jason Dupasquier, il 19enne pilota di Moto3 rimasto coinvolto in un incidente nella giornata di ieri 29 maggio.

E’ arrivata poco dopo le 12 di oggi 30 maggio la terribile notizia: Jason Dupasquier è morto. Il pilota svizzero, appena 19 anni, non ce l’ha fatta dopo il brutto incidente in cui era rimasto coinvolto e per cui era ricoverato da sabato scorso all’Ospedale Careggi di Firenze. Durante le qualifiche di Moto3, infatti, Jason ha avuto un incidente che lo ha, purtroppo, ucciso. In lutto tutto il mondo di Moto3 e dello sport in generale.

Jason Dupasquier morto: l’annuncio su Twitter

La morte del pilota svizzero è stata annunciata con un comunicato su Twitter da parte di Dorna, arrivato poco dopo ore 12 di oggi 30 maggio 2021: “Siamo profondamente tristi nell’annunciare la scomparsa di Jason Dupasquer. Da parte di tutta la famiglia della MotoGP un pensiero al suo team, alla sua famiglia e a tutti quelli che lo amavano. Ci mancherai tantissimo Jason.”

Leggi anche–>Jason Dupasquier: chi è il giovane pilota ferito al Mugello

Il team di Jason aveva già deciso di ritirarsi dalle gare proprio a causa delle gravissime condizioni del pilota 19enne. In lutto tutto il mondo del MotoGP.