Ricetta platano fritto: come realizzarlo in 10 minuti

0
308

Come antipasto sfizioso, snack o dolce esotico: il platano fritto è un piatto cubano ormai amato e apprezzato in tutto il mondo. Ecco come realizzarlo.

Un super piatto di origini cubane, che tuttavia ha ormai conquistato tutto il mondo;  versatile, facile da preparare e, soprattutto, gustosissimo, il platano fritto è ottimo come antipasto sfizioso e diverso dal solito, come snack o come dolce dalle note esotiche. Il platano è un frutto simile alla banana, tuttavia quello acerbo è indicato per le preparazioni salate, perché quando fritto ha un sapore simile a quello delle patatine fritte, mentre il platano maturo è molto più dolce e può essere usato come snack o dolce.

Ingredienti per 4 persone

2 platani verdi
sale q.b
pepe q.b
1l olio di semi

Procedimento

Prendete il vostro platano e incidete la buccia in modo trasversale ed estraete la polpa. Questo frutto, rispetto alla banana, ha una buccia molto più dura e coriacea pertanto non sarà semplice sbucciarlo. Tagliate il platano a rondelle più o meno uguali tra di loro e con uno spessore di circa 2 cm ognuno, meglio se leggermente oblique.

Leggi anche–>Ricetta torta fredda all’ananas, perfetta per l’estate

Mettete abbondante olio in una padella capiente e accendente il fornello o la piastra a induzione. Quando l’olio comincerà a sfrigolare, mettete le fettine di platano a friggere fino a che non saranno ben dorate. Girate le fettine molto spesso per far sì che si cuociano da entrambi i lati e lasciatele a friggere per circa 5 minuti.

Leggi anche–>Ricetta insalata di riso tropicale con mango e ananas: semplice e gustosa

Una volta pronte, scolate le fettine e mettetele su un piatto coperto con carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Cospargete poi con sale e pepe e servite abbinando con un formaggio tipo feta, a parte. Questo procedimento si riferisce al platano acerbo, quindi salato, ma potete realizzarla allo stesso modo con del platano maturo e dal colore giallo vivo e aggiungere zucchero e cannella al posto del sale e del pepe.

platano fritto