Roland Garros: Sinner batte Herbert, subito derby con Mager

0
237

Primo turno del Roland Garros, Jannik Sinner batte Pierre-Hugues Herbert: subito derby con Gianluca Mager.

(Julian Finney/Getty Images)

Sarà subito derby azzurro nel secondo turno del Roland Garros: i primi due italiani a scendere in campo, infatti, hanno battuto i rispettivi avversari e ora si affronteranno tra di loro nella prossima partita. Quattro in tutto sono gli italiani impegnati oggi. Ha aperto le danze Gianluca Mager, che ha avuto la meglio sul suo rivale Peter Gojowczyk.

Leggi anche —> Roland Garros, le anticipazioni del 31 maggio: quattro italiani in campo

Il sanremese numero 87 al mondo ha sconfitto il rivale in due ore e quaranta, con i primi tre set che sono risultati abbastanza veloci, essendo durati tra i 29 e i 36 minuti. Invece, un’ora di gioco è durato il quarto e poi risultato decisivo set, con Mager che si è saputo imporre con il punteggio di sette a cinque.

Leggi anche —> Quanto guadagna Jannik Sinner: premi, sponsor e compensi del tennista

Jannik Sinner batte Pierre-Hugues Herbert: subito derby con Gianluca Mager

Jannik Sinner

Nel secondo turno, subito il derby con Jannik Sinner, che ci ha messo tre ore e mezza per battere il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 85 del ranking mondiale, in 5 set. Il talento altoatesino numero 18 al mondo, infatti, anche oggi ha fatto vedere di incontrare in questo periodo un po’ troppe difficoltà coi suoi rivali. Per sua stessa ammissione, infatti, il gioco non è quello brillante di qualche tempo fa, ma sicuramente rompere il ghiaccio oggi gli dà maggiore fiducia per il futuro.

Eppure l’altoatesino era partito davvero benissimo: appena 24 minuti per chiudere il primo set con un netto e perentorio sei a uno. Nel secondo e terzo set è contata l’esperienza del francese classe 1991, che ha messo a segno una serie di colpi importanti. Combattutissimo soprattutto il terzo set, arrivato al tie-break. Poi Sinner ha nuovamente preso in mano la situazione, mantenendo la calma e vincendo quarto e quinto parziale. Nel pomeriggio, Lorenzo Sonego affronterà il numero 54 al mondo, il sudafricano Lloyd George Harris, quindi Lorenzo Musetti è chiamato all’impresa contro il belga David Goffin, numero 13 al mondo.

Sinner Roland Garros