Quanto guadagna Jannik Sinner: premi, sponsor e compensi del tennista

0
1276

Jannik Sinner è giovanissimo ma il suo nome è già diventato sinonimo di campione. Chissà a quanto ammonta il suo patrimonio. 

Jannik Sinner

Sinner ha solo 19 anni ma è uno dei giocatori italiani più promettenti. Il ragazzo si è già fatto un nome tra gli altri campioni. Per chi non lo sapesse, è il più giovane tennista italiano ad aver vinto un torneo nell’era Open.

Il giovane si è anche distinto per la sua prestazione alle Next Gen ATP Finals 2019. E’ giovanissimo ma può davvero vantare delle conquiste non indifferenti. Sicuramente per lui questo è solamente l’inizio. Scopriamo di più su di lui.

Jannik Sinner: a quanto ammonta il suo patrimonio?

Al Roland Garros ha davvero lasciato tutti senza parole. E’ partito dal basso e con grande caparbietà è arrivo ai quarti di finale dopo una strenua lotta. Prestazioni importanti che gli hanno fatto collezionare tanti record.

Leggi anche -> Atp Madrid, Popyrin contro Sinner: orario, precedenti, dove vederla

La curiosità maggiore su di lui è che ha cominciato a dedicarsi al tennis solo nel 2013. Infatti, fino a quel momento si era concentrato sullo sci e la racchetta era solamente un passatempo. Il suo esordio a livello professionistico arriva con la partecipazione a vari tornei Challenger.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il 2019 può essere considerato il suo anno d’oro. Vince un Challenger al torneo di Bergamo e fa lo stesso a Trento e a Santa Margherita di Pula. Si mette in luce negli Internazionali di Roma e debutta anche  agli US Open in uno Slam. L’ingresso nel Top 100 del ranking ATP arriva ad ottobre insieme alla qualificazione alla Next Gen ATP Finals 2019. Quest’anno ha stupito tutti a Miami dove raggiunge un altro grande successo: è il quarto tennista Under-20 a disputare la finale dopo Agassi, Nadal e Djokovic.

Leggi anche -> Alexei Popyrin, chi è l’avversario di Sinner a Madrid: età, foto, vita privata

Guardiamo ora i guadagni. Prima del 2019 le sue vincite erano intorno ai 20.000 dollari mentre l’anno successivo sono arrivate oltre i 600.000 mila dollari. Questo aumento vertiginoso delle cifre è dovuto soprattutto alla vittoria al Next Gen ATP Finals. La sola partecipazione vale infatti 56.000 dollari mentre ogni vittoria fa ottenere 33.000 dollari.

Nel 2020 i suoi prize money si aggirano intorno a oltre 733mila dollari. Ovviamente non si devono considerare solamente le vincite derivanti dai tornei ma anche i guadagni tramite gli sponsor. Nel 2019 Sinner ha scelto come sponsor la Nike, ma nel 2020 è diventato testimonial anche di altri brand come Parmigiano Reggiano, Rolex, Lavazza, Alfa Romeo e Technogym. Sicuramente questo sarà solo l’inizio per lui.