Coronavirus 4 giugno: crollano ancora i ricoveri in terapia intensiva

0
412

Emergenza Coronavirus oggi 4 giugno in Italia: crollano ancora i ricoveri in terapia intensiva, i dati e la situazione aggiornata.

(Tomas Cuesta/Getty Images)

L’Italia sta rapidamente mostrando continui progressi nella gestione dell’Emergenza Coronavirus, specie se rapportata ai dati degli altri Paesi europei. In queste ore, non solo decresce la curva epidemiologica, ma anche l’indice RT sta indicando una forte contrazione della possibilità di contagio nel nostro Paese.

Leggi anche –> AstraZeneca, l’Aifa: “No per casi di trombosi dopo la prima dose”

Si delinea una situazione di costante decrescita del contagio, soprattutto rapportato a quelle che sono le medie settimanali. Come sempre partiamo dal dato riguardante i nuovi casi di contagio: ci sono 2.557 nuovi casi su 220.939 tamponi antigenici e molecolari. Il monitoraggio dunque non si ferma e anzi conosce una nuova accelerata, rispetto ai tamponi effettuati il 2 giugno.

Leggi anche –> La diffusione del Covid poteva essere fermata, rivelazione agghiacciante

Dati emergenza Coronavirus oggi 4 giugno in Italia: la situazione aggiornata

(Jeff J Mitchell/Getty Images)

Torna a ridursi il rapporto tra tamponi positivi e quelli complessivamente effettuati: siamo all’1,15%, uno dei più bassi. Qualche giorno fa, si era fermato all’1,1%, vale a dire il dato più basso da quando si conteggiano sia i tamponi antigenici che i molecolari. Resta sotto quota 100 il numero dei morti: siamo a 73 decessi nelle ultime 24 ore, un dato superiore rispetto a quello di ieri quando se ne registravano 59. La media settimanale è di 71 decessi al giorno, in calo del 44%. Sono 7.853 i dimessi e guariti e 200.192 gli attualmente positivi, ovvero oltre 5mila in meno rispetto al giorno precedente.

Dei circa 200mila casi, sono quasi 65mila quelli in Campania, un terzo del totale. Scende ancora il numero di ricoverati nei reparti Covid: sono 6.324, con un calo di 285 in meno in 24 ore. Di questi, 836 vale a dire 56 in meno rispetto a ieri, sono ricoverati in terapia intensiva. Appena 22 sono gli ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, il dato più basso degli ultimi mesi, e la media settimanale è di 31 al giorno, il 33% in meno. La media settimanale di nuovi casi è di 2.573 al giorno, ovvero il 31% in meno. Sono oltre 36 milioni i vaccini complessivamente somministrati.