Bonus centri estivi, la domanda scade tra pochi giorni

0
318

Bonus centri estivi 2021: ben 400 euro per 3mila famiglie. La domanda scade il 18 giugno e va inviata telematicamente

Sono ancora tanti i bonus 2021 da richiedere per le famiglie e i cittadini italiani. A breve sta per scadere, tra i tanti, il bonus centri estivi. È stato pubblicato il bando di concorso Inps “Centri estivi diurni 2021” per l’assegnazione del bonus centri estivi, un contributo a titolo di rimborso spese riservato alle famiglie residenti in Italia con figli minori di età compresa tra i 3 e i 14 anni.

Bonus centri estivi: 400 euro al mese

Nella nota dell’ente di previdenza si legge: “L’Inps riconosce n. 3.000 contributi di importo massimo settimanale pari ad € 100,00 calcolato sulla base dei criteri indicati all’art. 11, commi 1 e 2, per un massimo di quattro settimane, anche non consecutive.” In sostanza, come è chiaro nella nota, solo in 3.000 famiglie potranno beneficiarne. Un numero abbastanza piccolo, visto che da stime si ritiene che il numero di domande presentate possa essere molto più grande.

Leggi anche > I bonus del decreto sostegni bis

Per quanto riguarda invece gli importi, definiti appunto nell’art.11 del bando, va sotolineato il punto sulla dichiarazione Isee: è necessario un ultimo aggiornamento per ottenere un importo più elevato. In merito alle soglie, esse sono le seguenti: fino a 8.000 euro di dichiarazione Isee si ottiene il 100% del rimborso che corrisponde al massimo a 100 euro a settimana;

Leggi anche > Superbonus 110%, la novità

per dichiarazioni tra gli 8.000 ed i 24.000 euro la percentuale scende al 95%; poi scende ulteriormente al 90% per chi ha la dichiarazione tra i 24.000 ed i 32.000 euro, all’85% se si è invece tra i 32.000 ed i 54.000 euro e, infine, “solo” l’80% per chi ha Isee superiore a 54.000 euro o non ha presentato la dichiarazione.