Finlandia – Russia: tabellino e highlights, decisivo Miranchuk – VIDEO

0
373

Il match di Euro 2021 tra Finlandia e Russia: tabellino e highlights, come è finita la sfida di oggi pomeriggio a San Pietroburgo.

(Anton Vaganov – Pool/Getty Images)

Una squadra in cerca di conferme e un’altra che cercava il riscatto dopo la batosta del match d’esordio: questa in sintesi era la sfida tra Finlandia e Russia, in programma nel primo pomeriggio di oggi a San Pietroburgo. Gli scandinavi venivano dalla vittoria a sorpresa contro la Danimarca, decisivo Joel Pohjanpalo.

Leggi anche –> Joel Pohjanpalo: l’attaccante della Finlandia sorpresa a Euro 2021

Quella tra Danimarca e Finlandia passerà alla storia non solo come la prima partita vinta dai finnici in un Europeo, ma anche per il dramma in campo di Christian Eriksen. Il calciatore dell’Inter, come si ricorderà, sabato è stato colpito in campo da un arresto cardiaco e solo la prontezza di compagni di squadra e medici ha evitato il peggio.

Leggi anche –> Eriksen come sta, il selfie su Instagram: “Grazie a tutti”

Finlandia – Russia, le due squadre in campo: azioni salienti e highlights

La squadra scandinava si è presentata oggi in campo con una maglia che sosteneva proprio Christian Eriksen e gli faceva gli auguri di pronta guarigione. Al via, dopo soli tre minuti, proprio Pohjanpalo la metteva dentro per l’uno a zero della sua squadra, che però veniva annullato dopo la verifica al VAR. Sarà una delle poche emozioni del primo tempo, contraddistinto anche da un palo russo, ma con azione viziata anche in questo caso dal fuorigioco. Intorno alla metà della prima frazione, il brutto infortunio a Mario Fernandes, poi uscito in barella.

Girandola di emozioni, ma soprattutto di ammonizioni nel corso della seconda metà del primo tempo, fino al guizzo decisivo firmato Miranchuk. Nel secondo dei sei minuti di recupero del primo tempo, l’atalantino scambia con Dzyuba e la mette all’incrocio dei pali. Nel secondo tempo, la Russia deve fare i conti con le ammonizioni e gli infortuni, quindi deve badare più a preservare le energie, ma la Finlandia non sembra approfittarne. Nel finale, la solita girandola di sostituzioni toglie spazio alle emozioni. Tre punti d’oro per la Russia e ora il girone è apertissimo.

CLICCA QUI per vedere gli highlights della partita