Saldi estivi 2021 in arrivo, le date Regione per Regione

0
488

Approvato un provvedimento per avere indirizzi unitari delle Regioni sull’individuazione della data di inizio delle vendite di fine stagione

In arrivo i saldi estivi 2021. E’ già tempo di sconti per i cittadini italiani. Stavolta, per evitare difformità, è stato approvato un provvedimento per avere indirizzi unitari delle Regioni sull’individuazione della data di inizio dei saldi di fine stagione. La decisione è stata presa in sede di Conferenza dei Presidenti delle Regioni e Province Autonome-Cinsedo. Intanto Federazione Moda Italia e Confcommercio hanno provveduto a stilare il protocollo di sicurezza che gli esercenti avranno il compito di rispettare e far rispettare all’interno dei loro negozi. Tra questi vanno ricordati il distanziamento sociale, l’obbligo di mantenere la mascherina nel negozio e la disinfezione delle mani, o le norme per cambiare i capi e le informazioni per invitare la cittadinanza ad usare i pagamenti digitali.

Saldi estivi, le date

Per quanto riguarda il calendario dei saldi estivi Regione per Regione in ordine cronologico. Mancano ancore delle Regioni all’appello:

Leggi anche > Bonus centri estivi: a giorni la scadenza

La Sicilia è la prima a partire. I saldi estivi 2021 si svolgono dal 1° luglio al 15 settembre. Le vendite promozionali possono essere effettuate dal 16 marzo al 30 giugno. La Regione Sicilia, con l’aiuto delle associazioni di consumatori e le organizzazioni di categoria, ha preparato un calendario biennale 2020-2021 che stabilisce le date dei saldi estivi e invernali, includendo anche le vendite promozionali. Seconda a partire la Basilicata, dove i saldi partono venerdì 2 luglio 2021. Nel Lazio la data inizio saldi è stata stabilita per sabato 3 luglio 2021. Ok anche ai prezzi ribassati che possono essere effettuati durante i 30 giorni precedenti all’inizio saldi. La Lombardia parte con i saldi estivi il 3 luglio, ma per i 30 giorni prima c’è il divieto di vendite promozionali. Al via i saldi il 3 luglio anche in Piemonte, per un totale di 8 settimane, anche non continuative. La Regione ha deciso anche di vietare le vendite promozionali nei 30 giorni prima.

Leggi anche > Bonus casa, le novità

La Regione Liguria ha fissato la data dei saldi estivi il primo sabato del mese di luglio, che perciò quest’anno dureranno da sabato 3 luglio 2021 a lunedì 16 agosto 2021. Vietate le vendite promozionali a partire da lunedì 24 maggio. Partenza al 3 luglio anche per il Veneto con abolizione del divieto di vendite promozionali. Nelle Marche saldi dal 3 luglio al 1 settembre. Al via il 3 luglio anche in Emilia-Romagna. Non possono essere effettuate vendite promozionali nei 30 giorni prima. Si parte il 3 luglio anche per l’Umbria. Saldi dal 3 luglio al 16 agosto in Puglia con divieto di vendite promozionali da 40 giorni prima.