Bimbo di 2 anni rischia di morire dopo aver “ingerito cannabis”

0
772

Un bimbo di 2 anni rischia di morire dopo aver “ingerito cannabis” accidentalmente: era in condizioni critiche, ora sta meglio.

(Pixabay)

Un bambino di due anni è rimasto in condizioni critiche dopo aver mangiato accidentalmente cannabis. Il bambino è stato ricoverato al Royal Belfast Hospital for Sick Children nelle ultime due settimane dopo aver consumato la droga, riporta Belfast Live. L’Irish News riporta che è stato ricoverato in terapia intensiva in condizioni critiche e messo sotto ventilazione assistita, ma da quanto si è capito ora è stabile.

Leggi anche –> Maddalena Corvaglia, le sue parole sul flirt con Berlusconi FOTO

Cinque adulti sono stati arrestati tra domenica e lunedì con l’accusa di reati sui minori, ha detto la polizia. Includono tre donne di 51, 27 e 20 anni e due uomini di 28 e 25 anni. Un portavoce del servizio di polizia dell’Irlanda del Nord ha dichiarato a Belfast Live: “In risposta a un rapporto di presunta crudeltà sui minori, la polizia ha arrestato un uomo di 25 anni e una donna di 20 anni il 13 giugno”.

Leggi anche –> Asia Argento, l’uso smodato di droghe e l’amore per le donne

Grave un bimbo che ha ingerito cannabis: non è un caso isolato

Durante la perquisizione, “sono stati recuperati per accertamenti alcuni oggetti tra cui una quantità di compresse, medicinali e accessori per il confezionamento della droga”. Purtroppo non sembra essere un episodio isolato in questo periodo. Un bambino di nove anni è stato scoperto avere “livelli rilevabili di cannabis” nel suo sistema al Belfast Royal Victoria Hospital in seguito al fatto che ha ingerito dolci conditi con THC.

Il dipartimento locale di salute pubblica ha reso noto in un comunicato: “Lo scopo di questa lettera è informarti di un avviso che abbiamo ricevuto dall’Agenzia per la salute pubblica che sono a conoscenza di prodotti che sembrano prodotti dolci familiari con confezioni colorate, immagini familiari dei cartoni animati e che sono attraenti per bambini”. Hanno continuato dicendo che “in effetti contengono estratto di cannabis o THC” – che è la principale droga psicoattiva nella cannabis. Il THC può avere un effetto più forte sui bambini a causa della loro bassa massa corporea.