La Terra sta perdendo peso, cosa succede

0
231

Il nostro pianeta pesa 5,97 miliardi di trilioni di tonnellate ma la Terra sta perdendo peso e la scienza vuole capire

Secondo alcuni calcoli, la Terra sta perdendo 50.000 tonnellate di massa ogni anno, anche se altre 40.000 tonnellate di polvere spaziale convergono nel pozzo gravitazionale terrestre, sta ancora perdendo peso. Quando le persone costruiscono strutture sulla Terra, non aggiungono massa poiché utilizzano materia già presente sul pianeta. Cambia solo forma.

La Terra perde peso

Il nucleo della Terra perde energia, poiché gran parte di essa viene consumata nel corso della vita di un pianeta, ma ciò rappresenta solo una perdita di circa 16 tonnellate all’anno. La più grande perdita di massa deriva dall’idrogeno e dall’elio fuoriusciti, che fuoriescono rispettivamente con 95.000 tonnellate di massa e 1.600 tonnellate. Questi elementi sono troppo leggeri per rimanere permanentemente nel pozzo gravitazionale, quindi tendono a fuggire nello spazio.

Leggi anche > La scomparsa di Mr Peto, l’appello

Gli studi su questo argomento sono molte e stimano che con l’accumulo di polvere di meteore e detriti spaziali di ogni tipo il nostro pianeta recuperi ogni anno 40 mila tonnellate. Dall’altro lato però l’atmosfera disperde nello spazio ogni anno 95 mila tonnellate di idrogeno.

Leggi anche > Pesto alla Genovese, la ricetta tradizionale

La perdita netta è di circa 0,000000000000001% ogni anno, quindi non rappresenta molto se confrontata con la massa totale della Terra, che è 5,972,000,000,000,000,000,000 di tonnellate. Ci vorranno trilioni di anni prima che tutto l’idrogeno si esaurisca. L’elio rappresenta lo 0,00052% dell’atmosfera ed è un elemento più scarso. Nello specifico, secondo i calcoli degli studiosi sono necessari circa 120.000 trilioni di anni affinchè la Terra sparisca. Un numero che non lascia troppe preoccupazioni ma il fenomeno resta un fatto da studiare, specie se nel tempo può avere delle evoluzioni.