Coronavirus 3 luglio: solo 2 ingressi in terapia intensiva, ecco dove

0
372

Emergenza Coronavirus oggi 3 luglio in Italia: solo 2 ingressi in terapia intensiva, ecco dove, i dati e la situazione aggiornata.

(Amilcar Orfali/Getty Images)

Nonostante lo spauracchio continuo della variante Delta, in Italia prosegue l’indietreggiamento dell’emergenza Coronavirus: anche oggi tutti i dati fanno ben sperare e soprattutto quello dei nuovi ingressi in terapia intensiva. Sono infatti soltanto due ed entrambi in una Regione, vale a dire la Campania. Aumentano i casi, ma c’è stato nelle ultime ore un boom dei tamponi effettuati.

Leggi anche –> Covid, l’allarme di Magi: “I casi saliranno tra due settimane”

Andiamo con ordine: c’è un dato stabile da giorni, che riguarda i casi più gravi e i malati che invece si trovano in isolamento domiciliare. In sostanza, i primi diminuiscono in maniera costante, i secondi aumentano. Attualmente, il 96,5% dei malati è in isolamento domiciliare e lo 0,44% sono in terapia intensiva. Ci sono nelle ultime 24 ore 932 nuovi casi su 228.127 tamponi antigenici e molecolari.

Leggi anche –> Green pass e vaccini venduti a 100 euro: sequestrato canale Telegram

Dati emergenza Coronavirus oggi 3 luglio in Italia: la situazione aggiornata

(Sean Gallup/Getty Images)

Il rapporto tra i tamponi che sono risultati positivi e quelli complessivamente effettuati è dello 0,4%, di poco superiore a quello di ieri ovvero allo 0,39%. Invece, lunedì era allo 0,35%, ovvero circa un tampone ogni 300 effettuati era positivo. Quello di lunedì è stato il dato più basso di sempre. Scende a 22 il numero di decessi nelle ultime 24 ore, anche la media settimanale è di 26 decessi, in calo del 10% rispetto a una settimana fa. Sono 3.110 i dimessi e guariti e 45.576 gli attualmente positivi, ovvero oltre 2mila in meno rispetto al giorno precedente. Cala ancora dunque il numero degli attualmente positivi, ma soprattutto scende la pressione ospedaliera.

Scende ancora infatti il numero di ricoverati nei reparti Covid: sono 1.598, con un calo di 84 in meno in 24 ore. Di questi, 204 – vale a dire 9 in meno rispetto a ieri – sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 2 come detto i nuovi ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, il numero più basso da quando vengono conteggiati, la media settimanale è di 6 ingressi al giorno, il 33% in meno rispetto a una settimana prima. Infine, si segnalano 746 casi in media al giorno, in aumento dell’1%. Avanza a gonfie vele la campagna vaccinale: superate le 33 milioni di prime dosi somministrate.