Caldo, sta tornando l’anticiclone africano: le zone colpite

0
669

Situazione in miglioramento al Nord dopo i temporali in questo 5 luglio. Da martedì nuova ondata di calore in Italia

La calma dal caldo africano sta per terminare in Italia. Da domani martedì torna l’anticiclone dalla parte Nord dell’Africa. Previste calure con temperature che toccheranno anche i 40 gradi in alcune zone. Pure il Nord sarà investito dal calore con punte di 35 gradi. Verranno coinvolti soprattutto il Centro-Sud e le Isole dove. L’apice del caldo di questa nuova ondata arriverà tra mercoledì e giovedì, con picchi fino a sfiorare i 40 gradi. Farà molto caldo anche al Nord, dove nonostante temperature che in generale non oltrepasseranno i 35 gradi, ci sarà molta afa ad accentuare la percezione del caldo. Tuttavia durante la settimana sulle Alpi ci saranno delle piogge che potrebbe favorire un po’ di instabilità spezzando il ritmo del caldo africano.

Ondata di caldo in settimana

Particolarmente colpite saranno le regioni del Mezzogiorno dove il caldo si farà sentire in maniera quasi insopportabile: masse di aria calda investiranno le Isole maggiori e le zone interne del Centro con temperature massime che saliranno ben oltre la media stagionale del periodo. Al Nord invece il caldo sarà piuttosto afoso con valori non oltre i 36 gradi.

Leggi anche > Gallipoli, chiuso un locale e multa salata

Temperature più basse rispetto al Sud ma più afa e questo potrebbe sostanzialmente portare la percezione del calore allo stesso livello un po’ in tutto il paese. L’ondata troverà una calma verso il weekend. In questi giorni, infatti, l’ondata dovrebbe spostarsi poi sulla Grecia consentendo l’ingresso di correnti meno calde sull’Italia.

Leggi anche > Covid, variante delta in crescita in Italia

Le città più calde saranno Bologna, Firenze, Roma, Terni, Perugia, Chieti, Campobasso, Macerata, dove si potranno toccare punte di 36-38 C, in Puglia e Basilicata spiccheranno invece i 41-42 C di Matera e Foggia. Ma farà caldo anche sul resto delle città, come a Milano, Padova, Modena, Prato, Viterbo che andranno sui 35 Gradi.