Case a 1 euro in Italia: spuntano 11 nuove località

0
759

Ecco le case a 1 euro in 11 nuove città italiane, da nord a sud. Tante nuove città continuano ad abbracciare questa iniziativa

L’iniziativa delle case a 1 euro per incrementare gli abitanti delle località che rischiano lo spopolamento sta avendo successo ormai da qualche anno. Il fenomeno non è solo italiano. In tutto il mondo si registrano iniziative dello stesso tipo. L’idea è quella di dare l’opportunità di acquistare una casa ad 1 euro e in cambio si chiede il trasferimento, e quindi la residenza, nel Comune dove si trova l’abitazione oggetto della proposta. In Italia sono vari i borghi o i piccoli paesi che prendono questa iniziativa per cercare di popolare questi centri che rischiano di morire. Generalmente questi paesi hanno un centro storico con varie case antiche abbandonate che il comune mette in vendita al prezzo simbolico di 1 euro, con l’impegno di pagare soltanto una ristrutturazione entro un paio d’anni.

Italia, le ultime località con case a 1 euro

Ecco l’elenco delle ultime 11 località italiane presso le quali è possibile acquistare case a 1 euro.

Oyace (Valle d’Aosta)

Taranto (Puglia)

Augusta (Sicilia)

Troina (Sicilia)

Cinquefrondi (Calabria)

Sambuca di Sicilia (Sicilia)

Castropignano (Molise)

Laurenzana (Basilicata)

Santo Stefano di Sessanio (Abruzzo)

Itala (Sicilia)

Montresta (Sardegna)

Leggi anche > Saldi estivi, le date Regione per Regione

E’ possibile sul presente sito case1euro.it  trovare l’elenco dei comuni che adottano l’iniziativa in Italia.