Coronavirus 7 luglio: oltre mille contagi in un giorno, effetto variante Delta

0
372

Emergenza Coronavirus oggi 7 luglio in Italia: oltre mille contagi in un giorno, effetto variante Delta, dati e situazione aggiornata.

(Mario Tama/Getty Images)

Preoccupa la costante crescita di contagi che sta avvenendo in questi giorni in Italia, sebbene comunque per fortuna continuano a calare i casi gravi. Infatti, a fronte di una risalita dei casi, non corrisponde un aumento dei ricoveri nei reparti Covid o in terapia intensiva. Soprattutto in quest’ultimo caso, l’aumento medio settimanale è ancora di sei casi al giorno.

Leggi anche –> Super cashback, le transazioni che mancano

Per avere un’idea più chiara: si assesta intorno al 96,6% il numero dei pazienti che sono in isolamento domiciliare, in quanto asintomatici e paucisintomatici. I casi gravi di ricoveri in terapia intensiva sono ancora meno di uno ogni 200 ovvero allo 0,43% circa. Ci sono nelle ultime 24 ore 1.010 nuovi casi su 177.977 tamponi antigenici e molecolari.

Leggi anche –> Variante Delta, l’allarme: in Italia verso il 90% prima di settembre

Dati emergenza Coronavirus oggi 7 luglio in Italia: la situazione aggiornata

(Jenny Evans/Getty Images)

Cresce dunque il rapporto tra tamponi risultati positivi e totale di tamponi effettuati: ieri era allo 0,47%, oggi passa nuovamente allo 0,56%, ma a inizio della scorsa settimana era arrivato al record dello 0,35%. Scende a 14 il numero di decessi nelle ultime 24 ore, la media settimanale è di 22 decessi, in calo del 33% rispetto a una settimana fa. Sono 1.735 i dimessi e guariti e 41.840 gli attualmente positivi, ovvero oltre 700 in meno rispetto al giorno precedente. Cala ancora dunque il numero degli attualmente positivi, ma soprattutto scende la pressione ospedaliera.

Scende ancora infatti il numero di ricoverati nei reparti Covid: sono 1.414, con un calo di 44 in meno in 24 ore. Di questi, 180 – vale a dire 7 in meno rispetto a ieri – sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 8 i nuovi ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, la media settimanale è di 6 ingressi al giorno, il 25% in meno rispetto a una settimana prima. Infine, si segnalano 829 casi in media al giorno, in aumento del 30%. Avanza a gonfie vele la campagna vaccinale: superate le 55 milioni di dosi somministrate, oltre 20 milioni di italiani hanno completato il ciclo vaccinale.