Denise Pipitone, svolta nell’inchiesta: tre ore di interrogatorio per Gaspare Ghaleb

0
548

Ancora novità importanti per l’inchiesta su Denise Pipitone: Gaspare Ghaleb è stato ascoltato per tre ore in Procura a Marsala

Denise Pipitone

Ancora novità importanti per il caso Denise Pipitone, la ragazza scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo. Nella giornata di oggi c’è stata un ulteriore svolta con la Procura di Marsala che ha ascoltanto per tre ore Gaspare Ghaleb, ex fidanzato della sorellastra di Denise, Jessica Pulizzi. Come svelato dal portale online “Gazzetta del Sud” è stato sentito ancora una volta come testimone per il processo per quanto riguarda la scomparsa della piccola siciliana, ora ormai divenuta grande. Già in passato l’uomo è stato indagato, ma poi subito è stato condannato per false informazioni a pubblico ministero.

Leggi anche –> Denise Pipitone, due nuove testimonianze incredibili: ecco tutta la verità

Leggi anche –> Denise Pipitone, minacce ai giornalisti: “Dovete andare via…”

Denise Pipitone, le dichiarazioni di Gaspere Ghaleb

Durante la trasmissione Quarto Grado lo stesso Ghaleb è stato intervistato per parlare proprio di questo caso: “Mi stanno facendo passare per un mostro”. Poi ha aggiunto: “Non c’entro completamente nulla con questa vicenda. Ho aiutato la polizia, mi sono prestato a fare delle domande dirette a Jessica in commissariato, dopo che mi avevano pure picchiato lì”. Nella serata di martedì 7 luglio si tornerà a discutere di questo caso proprio durante la puntata di “Chi l’ha visto?” in onda su Raitre. Dal 2004 sono passati ormai troppo anni, ma alla fine si continua ad indagare per trovare il colpevole e i motivi della scomparsa della  piccola Denise.

Denise Pipitone