Raffaella Carrà avrà la sua piazza a Madrid: arriva l’annuncio

0
108

La nota conduttrice televisiva e cantante Raffaella Carrà avrà la sua piazza a Madrid: arriva l’annuncio dopo la mozione.

(screenshot video)

Il ricordo di Raffaella Carrà avrà uno spazio nella cartina stradale di Madrid, un ricordo affettuoso che viene mostrato a questa star del palcoscenico morta il 5 luglio. Un “riferimento di libertà sessuale e per i diritti LGTBI”, sono state le parole di Rita Maestre, portavoce di Más Madrid, il partito che ha presentato la mozione, approvata con il sostegno di PSOE, Cs e PP. Vox è l’unico gruppo che ha votato contro.

Leggi anche –> Carrà, parla l’ex compagno

L’artista italiano si vedrà intitolare una piazzetta in Calle Fuencarral, tra i numeri 43 e 45, attualmente senza denominazione. Raffaella Carrà è stata premiata come World Gay Icon e Queen of Pride al World Pride tenutosi in città nel 2017. Ha inoltre partecipato alla realizzazione della bandiera arcobaleno che l’allora amministrazione comunale esponeva sulla facciata di Cibeles.

Leggi anche –> Raffaella Carrà e la malattia

Il rapporto di Raffaella Carrà con la Spagna: ora per lei una piazza a Madrid

(screenshot video)

Per molti si tratta di una scelta doverosa, ovvero appunto quella di dedicare una piazza alla regina della televisione non solo italiana. Forte era infatti il rapporto che Raffaella Carrà aveva col pubblico televisivo spagnolo. Cantante, attrice, compositrice, ballerina, conduttrice e attrice, l’italiana ha avuto un successo incredibile in Spagna per tre decenni con programmi televisivi come ¡Hola, Raffaella!, miglior varietà del 1992 mentre l’anno dopo lei vinse il premio come miglior presentatrice.

Il programma veniva trasmesso su TVE 1, come altre trasmissioni di successo da lei condotte in Spagna, si pensi a “En casa con Raffaella” e “Contigo”. Sempre in Spagna, la Carrà ha condotto molti altri programmi televisivi, l’ultimo 60 años juntos, andato in onda nel 2016. Sempre in Spagna, la conduttrice e cantante ha pubblicato ben 16 album in studio, innumerevoli dischi singoli e diverse raccolte.