Coronavirus 16 luglio: crescono contagi e terapie intensive

0
117

Emergenza Coronavirus oggi 16 luglio in Italia: crescono contagi e terapie intensive, i dati e la situazione aggiornata.

(Alessio Coser/Getty Images)

Quella di oggi è una brutta giornata per quanto concerne l’emergenza Coronavirus nel nostro Paese: se infatti finora la Variante Delta aveva portato a far crescere il numero dei contagi, oggi dobbiamo fare i conti con l’aumento dei ricoveri, sia nei reparti Covid che nelle terapie intensive, sebbene limitati siano per fortuna i nuovi ingressi. Si tratta di dati relativamente bassi ma che potrebbero attestare una pericolosa inversione di tendenza.

Leggi anche –> Focolaio Covid dopo Italia-Belgio: 91 positivi a Roma

Oggi si assesta intorno al 97% il numero dei pazienti che sono in isolamento domiciliare, in quanto asintomatici e paucisintomatici, un dato percentualmente superiore rispetto a ieri. I casi gravi di ricoveri in terapia intensiva sono ancora poco più di uno ogni 300 circa ovvero allo 0,37% circa, stabili rispetto a ieri. Ci sono nelle ultime 24 ore 2.898 nuovi casi su 205.602 tamponi antigenici e molecolari.

Leggi anche –> Variante delta, l’allarme del cts

Dati emergenza Coronavirus oggi 16 luglio in Italia: la situazione aggiornata

(Sirachai Arunrugstichai/Getty Images)

Continua così a salire in maniera relativamente importante il rapporto tra tamponi risultati positivi e totale di tamponi effettuati. Se ieri era infatti all’1,3%, oggi siamo all’1,4% ma soprattutto da diversi giorni questo rapporto è tornato sopra l’1%. Sono 11 i decessi nelle ultime 24 ore e questo rappresenta un dato importante: la media settimanale è di 14, in calo del 30%. Nelle ultime 24 ore, ci sono stati 1.070 dimessi o guariti mentre salgono a 42.714 gli attualmente positivi, con un aumento pari a 1.800 casi in meno rispetto al giorno precedente.

Sale come detto il numero di ricoverati nei reparti Covid: sono 1.249, con un aumento di 7 ricoveri in 24 ore. Di questi, 161 – otto in più rispetto a ieri – sono ricoverati in terapia intensiva. Sono 11 i nuovi ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, la media settimanale è di 8 ingressi al giorno, in aumento del 14% in una settimana, ma comunque si parla di numeri molto bassi. Purtroppo continua a salire la media settimanale dei casi: sono 1.818, l’84% in più rispetto a sette giorni fa. Non si ferma la campagna vaccinale: ormai oltre 25 milioni di italiani hanno completato il ciclo vaccinale.