Mercato, la Juve rischia la beffa: può saltare tutto

0
115

L’Arsenal prova ad inserirsi per Locatelli offrendo una cifra superiore a quella bianconera. La Juve rischia la beffa

Locatelli

La Juventus è alle prese con le prime operazioni di calcio mercato. L’obiettivo principale è rinforzare innanzitutto il centrocampo. La linea mediana è il reparto che ha sofferto di più negli ultimi due anni. Max Allegri ha individuato le lacune e chiede almeno due colpi nella zona nevralgica del terreno di gioco. Il primo obiettivo, quello più vicino, riguarda il centrale di centrocampo del Sassuolo Locatelli. Il giocatore ha avuto anche un inizio entusiasmante agli Europei. La vittoria finale degli Azzurri di Mancini ha acceso ancor di più i riflettori sugli uomi9ni della Nazionale italiana. La Juve, così, ha accelerato già durante la rassegna continentale. Sembrava tutto pronto e invece, qualcosa sembra poter far saltare tutto.

Juve, rischio beffa inglese

Si tratta dell’Arsenal che sembra seriamente intenzionata a portare a Londra il giocatore del Sassuolo. Del resto, già durante la presentazione del neo tecnico degli emiliani, l’amministratore Carnevali aveva detto chiaramente che la Juve era interessata ma c’erano anche altri club e i bianconeri dovevano pareggiare le altre offerte per aggiudicarselo. Le voci portano tutte all’Arsenal. Gli inglesi hanno messo sul piatto 50 milioni di euro, ben 10 in più rispetto alla Juventus.

Leggi anche > Wanda Nara, rabbia a Capri

I bianconeri, che sono alle prese con la situazione Ronaldo, sempre più vicino alla permanenza, sono vincolati sotto il profilo economico. Il portoghese impegna una buona parte del fatturato da solo con i suoi 30 milioni netti di ingaggio.

Leggi anche > Rischio zona gialla: quali regole prevede

La Juve, in sostanza, deve rilanciare per non perdere sul serio Locatelli. Il Sassuolo è un club che non fattura tanto e non può, quindi, ignorare 10 milioni in più sul piatto per la cessione di un suo calciatore.

Allegri Juve stipendio