Ryanair, dramma ad alta quota: passeggero muore in volo

0
85

Una persona perde la vita su un aereo della Ryanair. L’episodio stravolge tutto e causa alcuni episodi di choc a bordo.

Passeggero muore a bordo di un volo Ryanair
Passeggero muore a bordo di un volo Ryanair FOTO Getty Images

Tragedia a bordo di un aero della compagnia Ryanair. Uno dei passeggeri ha infatti perso la vita nel corso del viaggio nei cieli della Francia, con il punto di partenza che era Manchester, in Inghilterra, e con la destinazione designata all’aeroporto di Malaga, in Spagna.

Leggi anche –>

 

A niente è servita la pronta assistenza fornita dall’equipaggio di bordo, aiutato anche da una dottoressa ed una infermiera presenti entrambe tra i viaggiatori. Ed anche l’impiego del defibrillatore non è servito ad evitare il peggio.

Per svariati minuti la vittima ha avuto le dovute manovre di prima assistenza, ma alla fine su quell’aereo Ryanair è avvenuto il dramma inaspettato. L’aero ha dovuto richiedere e poi effettuare un atterraggio di emergenza a Nantes.

Una volta toccato terra però l’uomo era già morto. È stato fatto di tutto per salvargli la vita ed alcuni membri dell’equipaggio hanno mostrato dei segni di choc. Identificata la vittima. Si trattava di una persona di 84 anni di età, originario proprio di Manchester.

Leggi anche –> Vaiolo delle scimmie, paura in Cina: primo caso letale sull’uomo

Ryanair, morto passeggero a bordo: “Abbiamo fatto il possibile”

Con lui si trovavano, su quel volo, anche un figlio ed i nipoti. L’episodio risale a venerdì 16 luglio 2021. Il viaggio sarebbe dovuto accadere per lieti motivi, con quel nucleo familiare che si era concesso una vacanza all’estero. E Malaga è proprio una delle località più gettonate tra gli inglesi.

Leggi anche –> Flora Canto, fiocco azzurro per lei ed Enrico Brignano | FOTO

Anche Ryanair, attraverso una nota ufficiale pubblicata sui propri canali rappresentativi web e diffusa dall’ufficio stampa ufficiale tramite un portavoce, ha confermato tutto quanto accaduto. Viene posto l’accento sul lavoro incessante svolto dai propri dipendenti nel tentativo di salvare la vita al passeggero.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Non si sa se le autorità competenti vogliano o meno disporre il sequestro del corpo e lo svolgimento di un esame autoptico per stabilire la causa della morte. Sembra possibile che possano avere influito delle possibili patologie pregresse su quanto avvenuto.

FOTO Getty Images