Impariamo il linguaggio della moda: sai cos’è il caftano? Scopri il suo significato

0
216

Sai bene cosa sia il caftano? Un capo d’abbigliamento super chic e fresco.  Ma perché si chiama così? Scopriamolo insieme

caftano
Foto da Canva e Pinterest

In tutti i nostri armadi vi sono alcuni indumenti molto famosi, utilizzati da tutti e che spesso rientrano così tanto tra quelli di ‘routine’, che non conosciamo neppure la loro storia, il loro significato o da dove derivino.

In realtà si possono scoprire determinate informazioni decisamente interessanti! Avevamo visto qualche giorno fa, ad esempio, cosa significasse blazer e come sia nato questo cappottino sempre molto chic. Oggi invece vogliamo parlarvene di uno in particolare utilizzato generalmente durante i periodi estivi, per la sua incredibile vestibilità e freschezza. Il protagonista di oggi è il Caftano, ma cosa significa e da dove nasce questo capo piuttosto apprezzato? Scopriamolo insieme

LEGGI ANCHE:Blazer: ha fatto la storia della moda, ma sai realmente cosa significa?

Caftano: ha segnato lo stile della moda, ma sai davvero cosa sia? Scopriamolo insieme

Per comprendere appieno cosa sia il nostro attuale caftano, bisogna fare un tuffo nel passato.

modello lungo
Foto da Pinterest

In particolare, le prime tuniche chiamate kaftan, tradotte poi in italiano come caffetano(conosciuti per la maggior parte dei casi sotto questo nome) erano lunghe sino alle ginocchia, contornate da bottoni gioiello e di materiale piuttosto pregiato come la seta. Erano spesso indossati dai sultani ottomani durante le celebrazioni o eventi di corte.

modello pied e oulle
Foto da Pinterest

Negli anni, tantissimi stilisti e maison si sono ispirati al classico indumento regale, forgiando capi di un’avanguardia pazzesca. Basta pensare ai modelli di Dior, Yves Saint Laurent che ha disegnato un’intera collezione ispirandosi ai paesi orientali, con i loro incredibili colori e sfumature ricche di vivacità.

Ad oggi quindi, il caftano è un indumento indossato in particolare durante i mesi più caldi, comodissimo e davvero fresco sulla pelle poiché realizzato in lino o in seta. Le lunghezze sono state portate sino ai piedi, potendolo quindi adattare a vestitino fermandolo con una fusciacca ferma in vita.

caftano texture
Foto da Pinterest

Stampe ricche di texture, con giochi di colori alternati oppure ricami tone su tone, per un risultato pazzesco e a dir poco trendy. E voi avete anche un caftano riposto sulle grucce dell’armadio?