La borsa più amata da Lady Diana ha una storia degna di una Principessa

0
282

Era la borsa preferita di Lady Diana, immortalata più e più volte al braccio della principessa e di numerose altre star ma ne conosci l’incredibile storia?

Lady Diana borsa preferita
Foto da Canva

Piccola, squadrata e con un ciondolo e un effetto trapuntato che la rendono semplicemente unica nel suo genere: è la Lady Dior, una delle it bag intramontabili del panorama fashion e soprattuto vera e propria bandiera di tante e tante icone della moda.

Prima fra le fan di questa piccola ama impareggiabile borsa era proprio lei, Lady Diana. Del resto fu proprio la principessa a tenere a battesimo questa iconica borsa, sfoggiandola il 25 settembre del 1995, dopo averla ricevuta in dono da Bernadette Chirac.

La storia della Lady Dior è affascinante proprio come il suo profilo ancora oggi semplicemente impareggiabile. Conosciamola meglio insieme.

LEGGI ANCHE –> LADY DIANA E QUELLA PASSIONE FASHION NASCOSTA CHE SEGNÒ LA SUA RINASCITA

Lady Diana innamorata della borsa Lady Dior: come è nata questa it bag?

Lady Diana
Collage foto da Instagram @
lavieenrosemn

Monica Bellucci, italianissima prestata agli arrondissement parigini, è tra le più grandi fan della Lady Dior e poi se ne innamorò anche l’attrice premio Oscar Marion Cotillard, prima vera francese e condividere il set con la borsa chiave della maison.

Questa borsa ha rubato cuori a non finire, anche grazie allo spirito rivoluzionario con cui fu ideata. Erano gli anni dello zainetto, del marsupio e delle tracolle etniche e la Lady Dior ha segnato da subito un momento di rottura.

La borsa è quadrata, di dimensioni contenute, ha una linea molto semplice e pulita. In più presenta sin dal primo sguardo la firma della maison grazie alle impunture cannage, cioè un reticolo di cuciture oblique e perpendicolari, che sono il motivo caratteristico di Dior, ovvero quella sequenza di rombi e quadrati trapuntati in pelle che crea l’effetto di una miriade di diamanti dalle mille sfaccettature.

LEGGI ANCHE –> L’ASSURDA STORIA DELL’ABITO DI LADY DIANA FINITO AL MERCATINO DELL’USATO

Lady Diana
Collage foto da Instagram @dianaprincesswales
e @
lavieenrosemn

Le quattro lettere Dior appese ad uno dei manici sono ricoperte da un vero strato d’oro e dondolano a seconda dei movimenti, creando un romantico e leggero tintinnio.

Tutto sembra concorrere nel rendere magica questa che, non a caso, fece innamorare una vera intenditrice di moda come Lady Diana già dal primo sguardo.

La Principessa non se ne separò più e, sebbene la Lady Dior abbia intrecciato altre celebri “storie d’amore”, quella con Lady D rimane nella leggenda, proprio come tanti altri miti che si intrecciano con la nascita di questa it bag. Sapevate che a quanto sembra la Lady Dior viene prodotta in botteghe fiorentine e richieda almeno otto ore di lavoro di ben quattro artigiani? Ora capiamo perché leggendario è anche il suo prezzo.