Fianchi larghi? Ecco il cappotto che fa proprio al caso tuo

0
250

Qual è il cappotto migliore da scegliere se si ha un fisico a pera? Forse non ci crederete, ma quello giusto è proprio questo qui!

Unico nel suo genere, intramontabile e un vero must have dei capi invernali: il cappotto rientra a pieno titolo tra i soprabiti adibiti a rendere la propria body shape sinuosa, inconfondibile e sfiziosa. Ogni cappotto ovviamente è fatto a modo suo e troviamo i modelli più classici come i blazers fermi sui fianchi fino ad arrivare ai monopetto in pelle nera, raffinati e dal tocco rock.

cappotto fisico a pera
Foto da Canva

Insomma, ad ognuno il suo…ma come sceglierlo? Potrebbe sembrare un compito semplice, in realtà però bisogna seguire alcuni canoni estetici ben definiti affinché si possa trovare quello giusto. Nello specifico, la maggior parte delle donne combatte con una forma a triangolo, conosciuta meglio come a pera. Qual è il cappotto migliore per questa body shape? Eccovi qualche utilissimo consiglio di stile

LEGGI ANCHE: Virgil Abloh, un mito che non morirà mai: 5 dediche social lo confermano

Per il fisico a pera è questo il cappotto migliore: occhio al particolare che fa la differenza

Non importa in realtà il modello in sé, bensì il dettaglio che ci permette di distinguerci ed esaltare le forme della nostra pear shape. Come ormai sappiamo le forme del corpo a triangolo o a pera sono ben distinte e possiamo riconoscerle tramite 3 elementi caratteristici:

capppotto trench color ghiaccio
Foto da Canva
  1. Spalle strette, fianchi larghi e abbondanti;
  2. Sedere sporgente e proteso in avanti;
  3. Cosce affusolate tendenti a sporgere verso l’esterno.

LEGGI ANCHE: Arisa, da cantante affermata a ballerina in erba: ecco i suoi 5 migliori look

Proprio per questa ragione bisogna fortemente considerare i 3 aspetti fondamentali del fisico a pera e adesso vogliamo porvi una domanda: per snellire i fianchi, esaltare la vita e diminuire visivamente il sedere sporgente, quale cappotto secondo voi dovrebbe essere scelto?

trench lungo
Foto da Canva

Ve lo diciamo noi: signore e signori, lui, l’unico e solo trench! Proprio grazie a questa tipologia di cappotto infatti possiamo evidenziare il punto vita tramite la fusciacca annodata, ammorbidire i fianchi grazie alle linee svasate delle cuciture e allo stesso tempo alleggerire la forma del sedere poiché non si va a poggiare il tessuto su di esso, bensì a nasconderlo.

I classici modelli in stile impermeabile saranno già perfetti, ma via libera anche ai classici monopetto, doppiopetto, con colli revers abbondanti oppure con leggere spalline dritte e imbottite. I colori più sfiziosi saranno gli scuri come il grigio, il tortora, il nero, il blu e il borgogna, tuttavia potremo optare per un bel lampone, un rosso carminio o un cammello scuro. Insomma, troviamo l’imbarazzo della scelta!

Con i nostri consigli siamo sicuri che la vostra body shape sarà super esaltata e guardarvi allo specchio sarà un vero piacere!