lunedì, Novembre 28, 2022

Tanti auguri Sfera Ebbasta! Festaggiamolo con i segreti del suo successo

Oggi, 7 dicembre, il Trap King italiano compie gli anni. Vediamo insieme in che modo è arrivato al successo.

Irriverente e sfrontato, dopo anni di insuccessi, il cantante milanese è riuscito a sfondare nella sfera musicale italiana.

Sfera Ebbasta
Foto da @sferaebbasta

Classe 1992, Sfera Ebbasta, nome d’arte di Gionata Boschetti, è nato a Sesto San Giovanni.

Cresciuto a Cinisello Balsamo, ha perso il padre appena tredicenne. Dopo la bocciatura in prima superiore, il cantante decide di abbandonare la scuola per dedicarsi a qualche lavoro, che non riuscì però a mantenere.

Ed è proprio in questo periodo che coltiva la passione per la musica e il rap, che lo porteranno, tra il 2011 e il 2012, a pubblicare alcuni video su YouTube, ma senza successo.

Molti si chiedono da dove si sia originato il suo nome. La risposta è più semplice di quello che credete.

In origine era conosciuto semplicemente come Sfera, ma quando fu il momento di iscriversi su Facebook, Gionata inserì, nella casella obbligatoria del cognome, Ebbasta. Da qui, il nome che tutti noi oggi conosciamo.

Sono stati i singoli Mercedes Nero e soprattutto Panette a stravolgere la vita del rapper, che da un giorno all’altro si è ritrovato sotto i riflettori.

Da qui è cominciata la carriera musicale di Sfera, che ancora oggi prosegue come un treno, all’insegna di brani e collaborazioni.

Nel 2016, grazie alla pubblicazione del suo album Sfera Ebbasta, il genere musicale prese tantissimo piede, travolgendo la scena hip-hop italiana.

Ma è stato proprio Rockstar a far esplodere la carriera di Sfera, che da un momento all’altro, si è ritrovato ad essere l’artista con più dischi venduti del decennio 2010-2019 in Italia.

Non è solo il suo talento ad essere riconosciuto e stimato dai suoi fan, ma il suo stile non passa di certo inosservato. Vediamo quali look lo hanno reso l’artista che abbiamo imparato a conoscere.

LEGGI ANCHE: CARDI B AL TOP DELLE CLASSIFICHE DI MUSICA E STILE: I 5 MIGLIORI LOOK DELLA CANTANTE

I look da vero Trap King

Non solo è il re del trap, ma Sfera Ebbasta si è guadagnato anche il titolo di fashionista.

Sfera con corona
Foto da @sferaebbasta

Non c’è re senza la sua corona. Ci sarà pure un motivo perché il nostro rapper è chiamato Trap King, dico bene?

Sfera Ebbasta con macchina sportiva
Foto da @sferaebbasta

Sfrontato come nessun altro. Lo vediamo spesso in compagnia delle sue bellissime auto sportive. Chissà ormai quante ne avrà?

Sfera rapper spiritoso
Foto da @sferaebbasta

Non vediamo molto spesso questo lato di Sfera, ma esiste! Eh già, è stato lui stesso a postare questi simpatici scatti. Ogni tanto, un pò di leggerezza e spontaneità non guasta.

LEGGI ANCHE: SOLEIL SORGE, SAI QUANTO SPENDE PER UN SEMPLICE CARDIGAN? DA NON CREDERE!

Sfera con gioielli
Foto da @sferaebbasta

Ovviamente la corona non basta. Per un rapper che si rispetti, gli accessori sono un must have assoluto. E da come notiamo, il rapper ne è sufficientemente provvisto.

Sfera Ebbasta mangia spaghetti
Foto da @sferaebbasta

Dopotutto, l’italianità è ciò di cui Sfera va più fiero. E cerca sempre di dimostrarlo, in un modo o nell’altro, anche mangiando spaghetti da una sneaker!

Può interessarti anche