Neck Bag, l’invenzione geniale di Tom Ford per Gucci

0
112

Tom Ford creò per Gucci una borsa mai vista prima, da portare in modo originale e che sarebbe così divenuta semplicemente leggendaria: la Neck Bag.

Era il 1990 quando il marchio Gucci, sull’orlo della bancarotta, chiamò, inizialmente come responsabile dell’abbigliamento donna ready-to-wear, e poi nel 1992 come Direttore del Design, un giovane stilista texano: Tom Ford.

che cosa è neck bag
Foto da Canva

Nel giro di 4 anni dal suo ingresso nel mondo Gucci, Tom Ford divenne Creative Director, con responsabilità sulla produzione e sull’immagine della compagnia.

Tom Ford rilancerà Gucci nell’olimpo della moda. Lo farà a suon di geniali campagne pubblicitarie, collaborando con alcuni tra i più grandi fotografi di tutti i tempi, uno tra tutti Mario Testino, ma anche attraverso una serie di creazioni geniali.

Oggi parliamo proprio di uno di questi trionfi della creatività, un accessorio molto particolare che ancora oggi torna periodicamente a far capolino nel marchio Tom Ford.

Stiamo parlando della Neck Bag, sai di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE: HOUSE OF GUCCI, QUANTO C’È DI VERO? GLI ERRORI NEL FILM FANNO DISCUTERE

Conosci la Neck Bag che Tom Ford creò per Gucci

Lunghi manici consentono di portare questa borsa in modo decisamente originale, il modo da cui poi ha preso il nome.

stilista Tom Ford
Foto da GettyImages

La Neck Bag creata da Tom Ford per Gucci si porta infatti appesa al collo, un po’ come oggi facciamo con i portacellulari o anche con le piccole confezioni per portare le pods.

Sicuramente una accessorio nato per colpire anche se poi la tendenza della borsa da collo non ha poi propriamente preso piede se non, appunto, in varianti più minimal.

LEGGI ANCHE:  MOCASSINI ROSSI, IL TREND DELL’INVERNO 2021: SCOPRI I PIÙ BELLI FIRMATI GUCCI

Oggi spesso questo particolare accessorio viene riproposto nella moda maschile, un’alternativa decisamente più originale e ricercata dell’oramai tedioso “borsello”, il cui nome desta immediatamente orrore negli occhi e nella mente di molti tra noi.

Se dunque la neck bag resta nella memoria degli appassionati di moda uno dei colpi di genio con cui Tom Ford risollevò le sorti du Gucci, essa non possiamo dire che sia propriamente un accessorio immortale.

La Neck Bag rivive oggi in varianti nuove, diverse dall’originale ma comunque interessanti e cariche di potenziale, ancora ferventi di quella verve creativa che fece la fortuna di Tom Ford e di Gucci cambiando letteralmente la storia della casa di moda e del fashion system in generale.