domenica, Settembre 25, 2022

M come Majorette, in moda è un vero e proprio stile, chic e incredibile

Tutti noi conosciamo le majorette, tuttavia in moda ormai la parola descrive uno stile specifico, sbarazzino e molto chic: lo conoscevate già?

Leggendo la parola majorette, nell’immediato la mente riporta alle occasioni di eventi bandistici, in cui ragazze spesso giovani e minute erano solite danzare e deliziare le parate con balletti, sketch e ovviamente un vestiario piuttosto eccentrico. Fare la majorette era quindi una sorta di onore, le ragazze più belle del paese dovevano superare diversi provini prima di poterne far parte, ma oggi la parola non è legata semplicemente alle parate o agli eventi musicali.

moda majorette
Foto da Canva

Tantissimi stilisti hanno preso ispirazione dalle classiche mise delle ballerine, creando uno stile unico e inconfondibile, composto da un fare molto chic, sofisticato e anche sbarazzino. Conoscevate quindi la moda majorette? Scopriamola insieme!

Conosci la moda majorette? Il suo stile è molto chic, sofisticato e sbarazzino

Tutti noi avremo una volta nella vita visto un evento in cui fossero presenti le majorette: sono solitamente ragazze molto giovani ed esili, simili alle cheerleader americane, ma legate prettamente al mondo dello spettacolo, delle parate e degli eventi bandistici. Le majorette quindi compongono una vera e propria squadra di ragazze che si esibiscono in canti, balli coreografici e ginnici, pertanto sono piuttosto minute, ma possono essere anche formose e slanciate.

Ad oggi la parola majorette non è solamente legata a questi eventi, bensì anche alla moda vera e propria. Tantissimi stilisti hanno difatti trovato una grande ispirazione nelle mise delle ballerine, producendo capi molto chic e sofisticati, con un certo savoir-faire. Ma perché hanno trovato proprio ispirazione nei completini majorette?

In genere le majorette presentano tutte lo stile tipo di vestiario: l’abbigliamento accompagna i movimenti festosi e sinuosi del corpo, troviamo spesso gonne a campana, in tulle, a vita alta e corsetti ben avvolti sull’addome, con scolli a cuore, a barca oppure classici con spalline a palloncino. La parte superiore è quindi aderente per consentire maggiore movimento, mentre quella inferiore lo accompagna.

TI POTREBBE INTERESSARE? CLICCA QUI: BELEN RODRIGUEZ PERFETTA ANCHE CON OUTFIT CASUAL, COPIAMOLA CON MENO DI 50 EURO

Gli stilisti quindi hanno avuto davvero una grandissima fantasia, ispirandosi proprio a queste mise: la moda majorette è composta da giacche piuttosto avvitate, blazer delicati e sottili, quasi sempre fermi in vita o sui fianchi, gonne classiche con trame tartan o a quadri, elementi di decoro come fil rouge, paillettes delicate e cinte ben avvolte. 

TI POTREBBE INTERESSARE? CLICCA QUI: P COME PANTOFOLE A PELUCHE, QUALI SONO QUELLE PIU’ AMATE IN INVERNO

Le calze ovviamente non mancano e le troviamo con trame piuttosto fitte, ton sur ton, a rete, accompagnate da stivaletti, mocassini, stivali al ginocchio, ancle boots arrivando alle classiche decolleté bombate o a punta. Insomma, la moda majorette è per donne sofisticate e sbarazzine, che adorano quel fare chic volendo però risultare preziose, moderne e innovative! 

Può interessarti anche