domenica, Settembre 25, 2022

Bevza propone una P/E 2022 freschissima: il risultato è eccezionale!

La nuova collezione Bevza rischiara l’anteprima delle P/E 2022: il risultato è fresco, solare, dinamico e con un pizzico di classico che non guasta mai!

Una primavera all’insegna del bianco, dell’oro, del silver e del candido: prerogativa assoluta di molte collezioni S/S 2022 che mai come adesso sentono la necessità di uscire dal torpore invernale, dall’oscurità che ci avvolge già dalle prime ore del pomeriggio, accogliendo invece il sole sino a tarda serata e tutta la freschezza delle mise più leggiadre.

bevsa p/e 2022
Foto da Canva

Forme si squadrate ma anche morbide, si oversize ma anche longilinee, Bevza ha concepito una collezione P/E di un fascino clamoroso, accompagnandoci in un vero percorso di stile, che cresce man mano che le modelle sfilano con estrema disinvoltura e fare sciolto, libero, finalmente oseremmo dire.

Capi sensuali che rispettano ugualmente una linea classica non più retrò o demodé, anzi, profondamente rispettosi del passato pur guardando al futuro. Ma perché Bevza ha incantato le passerelle della nuova stagione?

La P/E 2022 Bevza è un’incredibile storia narratrice di libertà: la purezza è l’elemento chiave di tutta la collezione

Capi puri, essenziali nelle linee e che non hanno bisogno di volant, di appliques, di fronzoli eccessivi e disturbanti. Rispetto ad altre collezioni, quella di Bevza ha puntato tutto sul design più puro e semplice, eliminando il superfluo per poter sottolineare ancor di più quel concetto di libertà che vedrà la primavera imminente, non solo quindi come auspicio, ma come devozione totale.

Bianco su bianco in tutte le sue sfumature, si passa dal puro e vivido al panna sporco, all’avana e alle note del beige delicatissime, in un tumulto di luminosità preziosa e che finalmente riesce a mettere in risalto la bellezza del corpo femminile. Crop top e cut out riescono squisitamente a riprendere il concetto prettamente estivo, senza dimenticare che la sensualità vada espressa mostrando il giusto.

TI POTREBBE INTERESSARE? CLICCA QUI: GLAMOUR COME BELEN RODRIGUEZ? IL SEGRETO È NEI MOCASSINI CHANEL SE SAI COME ABBINARLI

I neri invece saranno seducenti e lucidi, riprendendo la morbidezza del bianco che, nonostante siano ai poli opposti, in passerella si mescolano alla perfezione, come caffè e cioccolato, vaniglia e arancia. Vengono accostati pantaloni a zampa agli abiti midi, i long dress si spogliano di qualsiasi dettaglio sottolineando il solo ed unico librarsi verso l’alto, slanciando e aggraziando.

TI POTREBBE INTERESSARE? CLICCA QUI: NEW YORK FASHION WEEK, CHIARA FERRAGNI METTE A EGNO UN ALTRO COLPO E IL WEB VA IN VISIBILIO

Non mancano i colori pastellati, morbidi e allo stesso tempo decisi, intenti a puntare dritti verso l’obiettivo con materiali d’eccezione e di una tenerezza incredibile. Chiffon, seta, lino, cotone, stampe appena accennate e molto delicate, tutto si sposa alla perfezione con una raffinatezza quasi esagerata e la P/E Bevza sarà in grado di farci percepire quell’estate iconica, rimanendo in linea con le nuove esigenze: osare con garbo, sedurre con charme.

Può interessarti anche