martedì, Ottobre 4, 2022

Milano Fashion Week 2022: i 5 abiti più strani in assoluto sfilati in passerella

Con il 22 Febbraio si è dato il via alla Milano Fashion Week e tra le varie proposte, 5 sono davvero strane: le avete notate anche voi?

La Milano Fashion Week purtroppo non inizia nel migliore dei modi: proprio ieri infatti, Putin decide di attaccare l’Ucraina, levando sicuramente al livello mediatico parecchia attenzione ad uno degli eventi che, di anno in anno è sempre molto atteso. Con un po’ di tristezza e preoccupazione, lo show va comunque avanti e le proposte sono state audaci, preziose e molto sofisticate.

milano fashion week 2022
Foto da Canva

Si sa, nelle sfilate di Haute Couture ‘tutto è permesso’ e gli stilisti danno libero sfogo alla propria fantasia. A volte un po’ troppo. Tra le varie collezioni infatti abbiano notato 5 abiti decisamente stravaganti e particolari. Saranno stati prodotti d’avanguardia o errori di stile? Scopriamolo insieme!

La Milano Fashion Week è iniziata: ma questi 5 outfit sono un errore o una scelta d’avanguardia?

Certo, grandi nomi della moda come Valentino e Versace ad esempio, potrebbero permettersi pure di far sfilare in passerella delle buste di plastica, sarebbero comunque dei geni. Certo è però che alcune proposte negli anni sono state piuttosto singolari e neppure la Milano Fashion Week 2022(qui trovate tutto il meglio delle varie Fashion Week) ha lasciato indietro alcuni outfit decisamente particolari. Saranno vere e proprie scelte d’avanguardia o errori di stile? A voi ardua sentenza!

collezione F/W fendi
Foto da fendi.com

Iniziamo con Fendi, che in questa MFW ci propone diversi abiti sottili, delicati ma…con una nota stonata: difatti la collezione è quella per l’Autunno/Inverno 2022/23 e molti outfit erano ricchi di trasparenze, con tanto di biancheria intima in bella vista. Non soffriremo il freddo con tutti questi veli?

collezione F/W n21
Foto da numeroventuno.com

Continuiamo con N21 che ci propone un abbinamento un po’ insolito, con contrasti di stagione decisamente particolari, seppur interessanti: tra le proposte troviamo diversi abbinamenti di mini dress, spesso a body, con gambe scoperte e giacche camicia. Gli accostamenti sono forse un po’ troppo audaci e ci rifacciamo alla domanda di Fendi. Non si soffrirà il freddo?

collezione roberto cavalli
Foto da robertocavalli.com

Proseguiamo con Roberto Cavalli, che ha proposto una F/W sia per uomini che per donne davvero interessante, variopinta e particolare: tra gli outfit però, uno non ci ha del tutto convinto, vedendo abbinamenti decisamente ‘cozzanti’ tra loro. Stampe zebrate, chiodi in pelle e anfibi stile ghothic/bondage. Insomma, non siamo poi così sicuri di questa scelta di stile, ovviamente rispettabilissima.

collezione F/W alberta ferretti
Foto da albertaferretti.com

L’eleganza di Alberta Ferretti è ineguagliabile, quest’anno ci ha proposto dei capi molto romantici, sullo stile a tratti dandy, a tratti Urban chic. Tra le proposte della collezione però, un abito corto in particolare ci ha un po’ lasciati perplessi come questo, di un bellissimo colore, ma dalle forme forse poco accessibili. Il brand tuttavia rimane eccezionale!

collezione antonio marras
Foto da assets.vogue.com

Concludiamo con Antonio Marras che, nella sua collezione ispirata alla Sardegna ha ideato cappotti e abiti del tutto non convenzionali, dalle forme pazzesche. In particolare questo cappotto color cachi acido ci lascia un dubbio esistenziale: non sarà scomodo da indossare? Quel che è certo però, è la profonda eleganza, che lascia davvero esterrefatti!

Può interessarti anche